Categorized | ATP, Ultimi articoli

Caro Babbo Natale 2018: Vorrei, ma non posso, fidarmi di te

Posted on 25 dicembre 2018

Come ogni anno siamo riusciti ad intercettare le letterine spedite dai tennisti a Babbo Natale. Si sa che ormai i tennisti sono grandi e vaccinati ma ancora vogliono credere nei sogni e rinnovano questa tradizione nella speranza di aver un aiuto dall’alto. Come da tradizione in Lapponia arriva il cartaceo, non esistono email per Santa Claus, quindi carta, penna, calamaio, saliva e francobollo speciale. Ma vediamo il dettaglio di alcune di esse senza rivelare il mittente.

“Caro Babbo Natale…quest’anno il Destino mi ha dato tanto, io non voglio altro, io voglio TUTTO. Questo è il mio anno. Questo è l’anno della storia. Voglio vincere tutte le partite, tutti i tornei, tutti gli allenamenti del mondo. Non credo di chiedere tanto. Mio figlio ha visto una tua foto…e keffa??!?! Punta il dito contro questa tua ridicola barba finta. Ricapitolando: TUTTO”.

“Hola Santa Klaus. L’anno avevo solo chiesto NON infortuni e tu che cosa fai? Me ne dai a destra e a manca. È una vita che mi rompo i…glutei per combattere contro tutto e tutti e tu mi regali un infortunio al…psoas. No entiendo bien quale este los tos intenziones, però voglio solo juogar una stagione non travaliata. L’Abierto de Parigi lo lasciamo a qualcun altro tenista? No lo creo”

“Non si sono più le mezze stagioni. Si sta meglio quando si stava peggio. Quando c’era lui i treni partivano in orario. Io gioco perché sono il tennis. Cosa chiedere? Voglio la botte piena e la moglie ubriaca. I valori di una volta non ci sono più, solo io sono il portatore dei valori sani. Una volta mangiavano però facevano mangiare. Sei vestito di rosso? Rosso di sera bel tempo di spera. Cosa voglio? Il voglio quello che voglio. Un saluto. Pof. Pof”.

“Crazie Pappo Natale. Ora sono crante come tutti i cranti. Essere molto ciovane e avere tanta strata tavanti. No possipile togliere 3 su 5 set? Prutta cosa queste partite lunghe. Però cranti passato vinto molto così, io volere essere crante come solo, chiedo a Santa Klaus: vincere crante torneo di 7 partite. Crazie”.

“Che ti scrivo a fare se ogni volta me la mandi come la pioggia del Vietnam?!?!?! È una vita che non voglio infortuni e ogni anno me ne confezioni uno preciso, preciso. Facciamo grande cosa: dai me quei 7/8 Slam che mi spettano di diritto. Pago solo con contrassegno ed avvenuta consegna. Voglio un pacco gigante perché io sono un gigante. Il gigante buono, più buono di te. Thiè!”

“Ti avevo chiesto di fare sparire mia moglie e mi dai finali come se non ci fosse un domani? Andiamo male Santa! Quest’anno ti chiedo la stessa cosa: fai sparire mia moglie. Dice che sono un fallito intanto gira per le vie di Johannesburg a comprare diamanti dai negri che ormai non sono più negri. Mandela li ha lavati con l’ammoniaca. Richiesta? Te la devo ripetere”

“Bisogna sempre pensare positivo, perché son vivo, perché son vivo. Io penso positivo e chiedo una stagione tranquilla, una stagione pulita. Non ho grandi pretese, però che vada tutto liscio.”

“Ho poco tempo. Devo giocare la tombola mentre guardo la replica della finale di Wimbledon 2001. Nel frattempo faccio il ladro nel Grand Thief Auto Open. Cosa chiedere? Aspetta un attimo che mi hanno taggato su WoW…allora, vediamo. Sì, arrivo, 10 flessioni e sono da te. Il rovescio? Si giuoca a una mano. Veniamo a noi, Santa. Come stiamo messi con Parigi? C’è un Tweet su Fortnite. Un attimo. Allora? Ce la facciamo? Io attendo fiducioso, nel frattempo faccio 2 tiri contro il muro”

“Moshimoshi Santa Klaus. No, non è barese. È Giapponese. Io voglio chiedere se lo consente una stagione come quella passata. No grande pretesa: soldi non mancano. Sponsor dare me grandi soldi anche se quella là vuole togliere me pane. Il Sol Levante è con me. Kamikaze fino a fine. No infortuni, mi raccomando: gli altri anni non mandato tu mai, perché cominciare proprio questa stagione? Bravo”.

“Thanks Santa. I ringraziare you per magic anno dato me. Big vittoria, piccola figlia. Tutto much bello. No ask you altro per next stagione. Ah, only una cosa. No long partite, please. I no voler batter records di lungaggine di all the world. Alright così”

Archivio

Clicca mi piace

Tennis is my life

Assign a menu in the Left Menu options.
Assign a menu in the Right Menu options.