Categorized | Coppa Davis, Live, Ultimi articoli

Coppa Davis 2017. Finale. Francia-Belgio, cugini mai

Posted on 24 novembre 2017


Francia – Belgio

Per la prima volta si sfida per l’insalatiera Francia e Belgio.  Cugini, sì, ma mai amati. Lo stadio Lille è stato preparato a dovere per la sfida che potrebbe valere il 10° titolo per i transalpini, mentre i belgi alzerebbero l’insalatiera per la prima volta nella storia dopo essere arrivati in finale nel 1904 e appena 2 anni fa quando persero dalla Gran Bretagna di Andy Murray.

 

 

1.750 Responses to “Coppa Davis 2017. Finale. Francia-Belgio, cugini mai”

  1. LucaWta ha detto:

    Buongiorno “vive la France” :
    vabbeh, coppa davis certo, ma la France oggi è tutta a Mumbai per i quarti della Lim
    https://uploads.disquscdn.com/images/8aa283e8be18b58917d697ee04703b9b56c2dfdb6bf4e669e095a382faa518bd.png

  2. Il Generale ha detto:

    Su livetennis parlano di fonti che dicono che lo shot clock sarà implementato solo per le qualificazioni. Chi sa qualcosa parli!

  3. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    AVE.
    BELGIVM!

  4. l'Orfano ha detto:

    Basta scegliere è sfibrante, ditemi un portatile e io lo compro

  5. StefanoGalvani ha detto:

    Goff in 3 Shark in 4

  6. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    PierUgo è infortunato e Noah sostituisce Nico.
    Bah.
    Nel frattempo Grosjean mette le mani avanti, nel dubbio.

  7. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Nuovo campo 1 del RG intitolato a Simone Mathieu.

  8. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Nuovo campo 1 del RG intitolato a Simone Mathieu.

  9. domanov ha detto:

    Mi sa che mi serve un cellulare dual sim, possibilmente full active. Esperienze in proposito? Consigli?

  10. ZioThor ha detto:

    Non compro un cazzo, l’unica cosa che desidero è la fibra e quella come l’amore non si compra.

  11. TennisMyLife ha detto:

    Possiamo dire che Goffin non è migliorato per niente e si ritrova lì, e parlo di ranking, solo perché gli altri big sono morti tutti?

  12. ZioThor ha detto:

    Oggi torna la musica vera, cesare is back.

  13. ZioThor ha detto:

    Un minuto di silenzio per questa foto.
    Il tizio supera il mio culto di rogia mi sa.
    https://pbs.twimg.com/media/CNj6VY4WUAAz59G.jpg

  14. LucaWta ha detto:

    Lim si è presa una batosta.. ☹️☹️☹️☹️☹️☹️☹️☹️
    ora la stagione mi sa che é finita veramente.

  15. Salvatore ha detto:

    BELGIO IN VANTAGGIOOOO!!!
    Il qualificato Christopher Heyman in semifinale ad Andria, grazie ad uno steccatone che colpisce forse un millimetro di riga!……Saranno segnali?

  16. ZioThor ha detto:

    Wally in tribunale con il suo assistito, il giudice “Il suo assistito è colpevole avvocato wally?” e lei “NI”

    Boom tutti in galera

  17. Lleyton ha detto:

    chi ha fatto piangere julien?
    chi può essere così crudele?

  18. Salvatore ha detto:

    Come tifo i belgi non giuocano certo fuori casa.

  19. Sndrin. Facili WTF e GS18 easy ha detto:

    Hey

  20. Zio Gustav ha detto:

    mamma mia che pena il player di supertennis

  21. Renée ha detto:

    Che ansia, che pathos. Il mio pulcino comunque si sta comportando bene.
    Ora devo lasciarlo, ma non siate troppo crudeli, filobelgici. Ricordatevi sempre che ai francesi dobbiamo “liberté, egualitè, fraternitè”, Brigitte Bardot e Pennac.
    I Belgi invece sono quelli che hanno dato i natali al mostro di Marcinelle e che ci hanno portato via Pirulo!

  22. Il Generale ha detto:

    Vi ricordate quando Rogerone veniva asfaltato da Monfils nelle finali Davis?

  23. Zio Gustav ha detto:

    Certo che se chiamano ciccione Higuain, che dire di Pouille

  24. Il Generale ha detto:

    Mado però

  25. Zio Gustav ha detto:

    Attenzione

  26. Zio Gustav ha detto:

    Breeeeeakkkk

  27. Sndrin. Facili WTF e GS18 easy ha detto:

    155 morti

  28. Il Generale ha detto:

    Mi immedesimo in uno spettatore capitato per caso dinanzi la televisione. Sicuramente penserei che il capitano belgico è uno fortissimo, famosissimo, chissà quante cose ha vinto. Guarda che carisma, chissà quali consigli dà a quel biondino.

    • Zio Gustav ha detto:

      tanto per dire come la tesi che questa sia una guerra di religioni o di civiltà è una stronzata galattica

  29. Il Generale ha detto:

    Che disastro! Pouille tennisticamente avrebbe tutto, però deve andare dal mago di Oz a prendere un po’ di coraggio

  30. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    GOFFO!

  31. lahyani ha detto:

    Best ranking per Baldi.

  32. wally19 - BEL20VE ha detto:

    piuttosto il digiuno!!!!!! Gesù e Maria….

    https://twitter.com/SkyTG24/status/934066105894674436

  33. Alt&Canc ha detto:

    Addio Windows 7 sei stato il Duca dei sistemi operativi era open.
    Benvenuto Windows 10, vedi di non fare cazzate.

  34. Alt&Canc ha detto:

    Quantum > Chrome.

  35. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Praticamente Edberg ha dato soldi a quel pallettaro di Ymer

  36. wally19 - BEL20VE ha detto:

    Va be, mi pare chiaro che non c’è storia in questa partita

  37. wally19 - BEL20VE ha detto:

    Vieni avanti Tsongone!

  38. Al Maestro Clock ha detto:

    si va verso un doppio decisivo

  39. Lleyton ha detto:

    Darcis farà l’impresa contro ciccionga, il doppio fronzoso imploderà in uno psicodramma memorabile al quinto set e il belgio chiuderà senza problemi 3-0.

  40. wally19 - BEL20VE ha detto:

    o, ce ne fosse uno di noi che dice la stessa cosa!! Ma guardiamo tutti lo stesso sport?

  41. Al Maestro Clock ha detto:

    è benecoso che porta rogna

  42. manuelito ha detto:

    cattivissimo goffino

  43. Salvatore ha detto:

    Pouille ci ha fatto capire perchè Noah si è portato anche Gasquet come singolarista.

    • Zio Gustav ha detto:

      questo era chiaro, comunque oggi era tosta, non è che gli si possa gettare la croce addosso. Nel primo set comunque non malissimo.

  44. lahyani ha detto:

    Baldi semifinale, ancora best ranking.

  45. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Gaschetti salverà la Francia.

  46. wally19 - BEL20VE ha detto:

    azz Goffino, non sapevo avesse questa vena

    https://twitter.com/doublefault28/status/934077512887554048

  47. StefanoGalvani ha detto:

    Ora lo Shark per mettere la pietra tombale sui franzosi

  48. Il Generale ha detto:

    Sconfitta di Pouille accompagnata da un’insolita nebbia nel fermano.

  49. Lleyton ha detto:

    Tsonga facci Tsognare

  50. Il Generale ha detto:

    Uhhhh che belle le felpe dei franciamen

  51. manuelito ha detto:

    me ne vado a monaco di baviera….. buon weekend ciaooooo

  52. Il Generale ha detto:

    Goffin ha l’aspetto di come immagino Lollo

  53. Il Generale ha detto:

    Goffin ha l’aspetto di come immagino Lollo

  54. Il Generale ha detto:

    HORMAREN ha cancellato l’account

  55. Zio Gustav ha detto:

    Che peccato Tsongone, avrei voluto vederlo vincere qualcosa di più grosso

  56. Il Generale ha detto:

    E Ruben Bemelmans?

  57. Il Generale ha detto:

    Stanotte ho visto un film fichissimo norvegese su uno tsunami che colpiva un albergo

  58. Zio Gustav ha detto:

    il coach belga è John Malkovich

  59. TennisMyLife ha detto:

    Il doppio sarà decisivo.

  60. Il Generale ha detto:

    C’è Sciardì!

  61. Lleyton ha detto:

    la zampata di zongone, finalmente

  62. domanov ha detto:

    Intanto lo Ruggero nostro riceve un Dottorato Honoris Causa dall’università di Basilea, non ho capito in cosa ma dato dalla facoltà di medicina.

    https://www.unibas.ch/en/News-Events/News/Uni-Info/Dies-Academicus-2017-Roger-Federer-New-Honorary-Doctor.html

    https://youtu.be/mux2qjV4m44

  63. TennisMyLife ha detto:

    Meglio un Mahut morto che un Gasquet qualsiasi.

  64. Il Generale ha detto:

    Il bacio del Mene

  65. TennisMyLife ha detto:

    Quest’anno regaliamo gli Internazionali di Tennis.

    Che poi è un regalo riciclato del 2006.

  66. Zio Gustav ha detto:

    Il povero Steve è già crollato. Troppo più forte Jo.

  67. l'Orfano ha detto:

    Per ora per il Black Friday ho rubato una biogra https://uploads.disquscdn.com/images/edcdeb7f95f8c359b2df443526c8bdee0fd3ffb512e2f8baa99f8c25d3967dee.jpg fia di Clinton e basta

  68. wally19 - BEL20VE ha detto:

    Yannique deve essere un motivatore brillante y fiero

  69. Zio Gustav ha detto:

    @disqus_xCNCv1YeVT:disqus ascoltate tutti. Potrebbe essere il momento che smetto di tifare per il Napoli, maledetto capitano, perché mi fai questo?? 🙁 https://youtu.be/jpm-fdVHTFM?t=3m51s

  70. ZioThor ha detto:

    “Laurea honoris causa in medicina per Roger Federer”
    Ora è anche medico, ma quanto è capace quest’uomo?

  71. Renée ha detto:

    Mourier a Montecarlo aveva capito tutto.
    Maledetto Goffin!
    Va beh, finchè l’ho visto io (sul 5 pari del primo) il pulcino non ha giocato male.
    Ma è troppo teso. Bisogna trovargli un dottor Doolittle.

    • Zio Gustav ha detto:

      In verità secondo me ha ancora problemi tecnici quando è attaccato e deve organizzare una difesa. Finché è lui a comandare il gioco molto bene, altrimenti non sembra neanche avere le idee troppo chiare.

      • by PALM OIL ha detto:

        tanto per restare in tema, ho visto il film su ragazzo che vuole diventare grande batterista whiplash, un incubo

        • Zio Gustav ha detto:

          è un filmaccio

          • Salvatore ha detto:

            girato da dio, l’insegnante è bravissimo. Poi è chiaro che un intenditore storce il naso sulla filologia. Un pò come il sottoscritto mentre vedeva “Borg-McEnroe”.

          • Zio Gustav ha detto:

            Non è questione di essere intenditore né di filologia, lo trovo un filmaccio proprio per il linguaggio narrativo usato. Qualunque fosse stato l’argomento narrato (il jazz, la fisica quantistica, i turni degli auto-ferro-tramvieri), avrebbero scelto di rappresentarlo come se fosse l’addestramento dei marines. Onestamente no, grazie. Poi sì, l’attore è bravissimo e anche gli altri sono diretti bene, su questo non ci piove. Ma è proprio l’idea di base di questi film americani che mi fa vomitare.

          • Zio Gustav ha detto:

            Poi se apriamo anche un dibattito sulla didattica della musica e su cosa si fa alla Berklee, apriti cielo, c’è una serie infinita di cazzate, ma è gravissimo anche il ricondurre l’arte a tutto ciò che non è, c’è un peccato “etico” di fondo nella sceneggiatura che un regista con coscienza non avrebbe mai dovuto avallare.

          • Salvatore ha detto:

            sei troppo dogmatico. Ok agli americani piacciono quei caratteri, ma c’è anche una letteratura sterminata su insegnanti “nazi” dallo sport alle varie arti, che hanno allevato fuori classe , spesso riconoscendoli immediatamente. Non esiste un Agassi senza un papà Agassi.

          • Zio Gustav ha detto:

            Ripeto, la severità è un aspetto importante e realistico, tutto il resto no, e neppure l’ambizione può portarti a fare ciò che si vede in quel film.

          • Lleyton ha detto:

            Se vuoi raggiungere l’eccellenza assoluta devi farti un mazzo tanto, sputare sangue e sacrificare buona parte della tua vita sociale e sentimentale, in qualunque disciplina, arte compresa. Soprattutto quelle dove sono richieste capacità tecniche oggettive.
            A meno di non avere un talento naturale allucinante e irripetibile, ma il ragazzo del film non lo aveva.

            Quindi sì, se non lavori tanto e con ferrea disciplina non arrivi al top… non è un idea di base dei film americani, è la realtà delle cose…

          • Zio Gustav ha detto:

            La disciplina è una parte fondamentale dello studio della musica. Non credo che nessuno lo sappia più di me qui dentro.
            Ma esiste una differenza fondamentale tra il farsi un mazzo tanto e affrontare lo studio di uno strumento come se dovessi prepararti ad andare a combattere in Cambogia. E’ aver superato quel limite tra il “pompato” (e ci sta, è un film e deve essere spettacolare) e l’ “totalmente falso” che trasforma Whiplash in una barzelletta perfetta proprio per quelli che non amano la musica; e il suo successo mi fa purtroppo capire che sono ormai in tanti.

          • Lleyton ha detto:

            Non credo sia totalmente falso, ci sarà un botto di gente che si approccia così allo studio di uno strumento. Non ne ho visti in prima persona, magari il mondo della musica è un paradiso, ma di gente con lo stesso approccio di whiplash ne ho vista parecchia, sia l’università che sul lavoro che sui campi da tennis, per dire… sia per quanto riguardo l’allievo che il maestro.

            Non mi pare che il film voglia far passare il messaggio che questo approccio è il migliore e l’unico possibile (anzi, è potenzialmente distruttivo, non tutti lo reggono, e infatti…). Semplicemente segue lo sviluppo di uno di questi casi (ovviamente con la spettacolarizzazione e i topoi cinematografici del caso)

          • Zio Gustav ha detto:

            Sì, ma è condotta in ogni caso con connotazioni finanche eroiche. E’ questo che non va e non corrisponde alla realtà. Che poi è quasi lo stesso motivo per cui trovo Gomorra una immonda porcata televisiva. La spettacolarizzazione finisce per assolutizzare il messaggio, dando contorni di eroismo e mitismo a ciò che dovrebbe essere criticato con crudezza e realismo. In Full Metal Jacket – che segue quasi lo stesso schema – c’è un esempio palese di come l’arte debba comportarsi nel rappresentare qualcosa di finanche eccessivo e irreale, trasformando in eccessive anche le conseguenze di ciò che viene messo in scena; in questo modo la narrazione diventa contemporaneamente realistica e metaforica, andando a scandagliare fino a dove può spingersi l’uomo con la sua crudeltà e il suo nichilismo.

          • Lleyton ha detto:

            mah io di eroico non ci ho trovato niente, è semplicemente la storia di un pazzoide carismatico che plagia e si impone psicologicamente su un poveraccio ambizioso ma senza talento che ci mette l’anima.
            poi francamente è più facile far emergere crudeltà/cinismo/eccessi dell’uomo in un contesto militaristico e di guerra, molto meno in un accademia in cui si strimpella più o meno allegramente. Cosa che whiplash in ogni caso non vuole fare, è un buon filmetto, non andiamo a paragonarlo a FMJ, non ci prova neanche ad arrivare lassù 😀

          • Zio Gustav ha detto:

            Non lo voglio paragonare, ma hanno uno schema simile: un “addestramento”, un pazzoide carismatico che mette tutti in riga e li fa filare dritto, un “debole” poco dotato che deve sputare sangue per raggiungere quegli standard. Il problema, aldilà del tono ovviamente dato che quello di Kubrick è un film di guerra particolarmente violento, è che FMJ da questo schema trae delle conseguenze, Whiplash no.

          • Lleyton ha detto:

            beh oddio, sia il pazzoide che il poveraccio restano nel loro nulla. Nessuno va da nessuna parte, anzi addirittura regrediscono. Pur filosofando su quanto sia necessario farsi il mazzo.
            Whiplash è la storia di un fallimento. Di un banale, silenzioso fallimento. Ci sta.
            Sarebbe stato ridicolo andare oltre, finire in tragedia o virare sul Shine.

        • Superciuk ha detto:

          Bellissimo.

          • by PALM OIL ha detto:

            apriamo una tavola rotonda sull’argomento: cosa ti è piaciuto?

          • Superciuk ha detto:

            Regia, montaggio, recitazione, fotografia. Storia poco originale, ma ci sta.

          • by PALM OIL ha detto:

            scusa la pausa, ovvio che parlavo del batterista, insegnamento dello strumento, rapporto tra musicisti e musica, l’incubo sta lì; è talmente prevalente che il resto mi è passato in secondo piano; mi rifiuto di credere che insegnare musica/strumento sia una questione di velocità, di all’ultimo sangue, di annientamento personalità

          • Superciuk ha detto:

            Boh, per me è la musica ad essere passata in secondo piano (tra l’altro odio il jazz).

          • by PALM OIL ha detto:

            vero, hanno suonato pezzi storici e li hanno volutamente tenuti in secondo piano, il centro era questa esasperazione forzata, fuori da ogni contesto; chi vuole primeggiare DEVE fare sacrifici, e tanti, ma la disciplina artistica è altro e più complessa

          • Superciuk ha detto:

            Non so, non sono certo un artista, ma credo che l’arte non si insegni, semmai si può insegnare la tecnica. Poi se uno acquisisce delle basi tecniche, magari può esprimere meglio la sua “arte” (oppure si rovina irrimediabilmente, chissà). Il film in questione l’ho visto come il solito percorso, tutto americano, verso il primeggiare in qualcosa. La storia, come ho detto, è un classico nella cinematografia, però, a mio parere, il tutto è confezionato bene e intrattiene.

          • Zio Gustav ha detto:

            In verità l’arte E’ la tecnica (intendendo non solo il muovere le mani correttamente, ma anche il saper riconoscere gli accordi, scrivere una melodia, ecc). Il talento uno ce l’ha proprio perché ha un istinto naturale nel fare cose che altri devono imparare in un lasso di tempo maggiore. Ma non esiste nessun aspetto dell’arte che non possa essere schematizzato e insegnato.

          • Zio Gustav ha detto:

            complicato odiare il jazz…

          • Zio Gustav ha detto:

            Non è assolutamente quello. La musica è un’arte, si insegna con pazienza e certo, anche con severità, ma anche e soprattutto con amore.

  72. domanov ha detto:

    Qualcuno ha un link per un streaming?

  73. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Goffin comunque è un discreto servebottaro.

  74. Sndrin. Facili WTF e GS18 easy ha detto:

    Hello

  75. by PALM OIL ha detto:

    magari spiega perché, con parole tue, lo accetto serenamente

  76. Sndrin. Facili WTF e GS18 easy ha detto:

    Ciao a tutti

  77. by PALM OIL ha detto:

    @disqus_dW2lJPa5oO:disqus a proposito di capo, lo sai che il capo deve rendere conto se il popolo del serraglio cresce o cala, porsi e porre la domanda anche per responsabilizzare i cani sciolti?

  78. Sndrin. Facili WTF e GS18 easy ha detto:

    Differenze tra SI, MDP art. 1 e Campo Progressista?

  79. Al Maestro Clock ha detto:

    si può scommettere adesso sul grande slam?

  80. Salvatore ha detto:

    Confermàti:
    Gasquet-Herbert vs Bemelmans-DeLoore.
    Vincano i migliori ( sperèm de no).

  81. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Segnalo morte del gatto di Tommy Haas

  82. Lleyton ha detto:

    oggi gasquet chiamato a salvare la sua generazione

  83. StefanoGalvani ha detto:

    MaSha alle qualifiche di Abu Dhabi con apparente ‘sugar’daddy

  84. StefanoGalvani ha detto:

    Belgio in 3

  85. Lleyton ha detto:

    tutti l’orda di ottimi franzosi degli ultimi anni e che non ha mai vinto niente

  86. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Miglior tennista al mondo di quell’età

  87. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    EVA!

  88. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Il grip di Gaschetti

  89. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    PierVgo non vale un’unghia di Mahutto, però il suo movimento al servizio è favoloso.

  90. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Bemelmans ha un buco nella racchetta.

  91. Salvatore ha detto:

    break rubato col fallo di piede!

  92. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Strafinita

  93. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Capolavoro di Bem

  94. Lleyton ha detto:

    grosso gasquetto

  95. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Mamma che risposta…

  96. StefanoGalvani ha detto:

    Vabbe devo rassegnarmi al fatto che Tsonga nel confronto (perdente) con Berdych recupererà almeno una delle due Davis, rimangono le 200 vittorie e gli 8 milioni di prize money come segno del suprematismo bianco

    • Zio Gustav ha detto:

      Intanto colma il vuoto della Davis e quest’anno l’ha superato in quanto a tornei vinti. I punti a favore di Berdych cominciano essere pochini. Che poi stiamo proprio a contare le pulci, parliamo di due giocatori praticamente della stessa categoria e dai risultati pressoché identici

      • StefanoGalvani ha detto:

        Battaglia persa zio, c’è l’originale, e c’è la copia scarsa francese.
        Così ha detto la storia

        • Zio Gustav ha detto:

          Nella storia conta chi vince, se contiamo quello, dopo quest’annp è avanti Tsonga. Siamo noi malati di numeri che vogliamo sovvertire ciò che ha detto il campo

          • StefanoGalvani ha detto:

            Te lo può dire anche Top con la sua nuova teoria chi è più vicino alla GOATitudine dei due. Arriveremo a dirimere la questione, che peraltro l’algoritmo di tennisbase ha già risolto

          • Zio Gustav ha detto:

            Ma l’algoritmo mica sovverte il numero di vittorie. L’algoritmo ti potrà pure dire che Nishikori è meglio di Dimitrov, però Grigor ha vinto Cincinnati e Masters, quindi sti gran cazzi.

          • StefanoGalvani ha detto:

            L’algoritmo non credo possa dire ciò che non è vero.

      • StefanoGalvani ha detto:

        Battaglia persa zio, c’è l’originale, e c’è la copia scarsa francese.
        Così ha detto la storia

    • Zio Gustav ha detto:

      Intanto colma il vuoto della Davis e quest’anno l’ha superato in quanto a tornei vinti. I punti a favore di Berdych cominciano essere pochini. Che poi stiamo proprio a contare le pulci, parliamo di due giocatori praticamente della stessa categoria e dai risultati pressoché identici

  97. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Se non finisce con tre bagelòn mi arrabbio.

  98. Lleyton ha detto:

    bemelmasso mi ricorda matthew mcconaughey

  99. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Passantino

  100. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Hanno ammazzato Pier, Pier è vivo!

  101. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Hanno ammazzato Pier, Pier è vivo!

  102. Zio Gustav ha detto:

    Darcis chiamato al miracolo, ammesso che Goffin batta Tsongone, cosa non scontata

  103. StefanoGalvani ha detto:

    Non si può che augurare il peggio (sportivamente parlando) alla Francia, in primis al presidente che ha negato una WC sacrosanta a MaSha

  104. StefanoGalvani ha detto:

    Non si può che augurare il peggio (sportivamente parlando) alla Francia, in primis al presidente che ha negato una WC sacrosanta a MaSha

  105. Zio Gustav ha detto:

    Ma Hormaren che fine ha fatto?

  106. Zio Gustav ha detto:

    Ma Hormaren che fine ha fatto?

  107. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Uomo di cuore Thomas.

  108. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    ahahahahahahahahahah

  109. Zio Gustav ha detto:

    Brekkone!!

  110. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Cos’ha tirato Gaschetti!!!!!

    • Zio Gustav ha detto:

      qua dentro c’è gente che si ostina a non capire che questo è il rovescio più devastante mai visto

      • Jana Novotna -Lollo ha detto:

        Forse un po’ esagerato…un talento clamoroso. Certo, ha un dritto da 300 al mondo.

        • Zio Gustav ha detto:

          trovami uno che tira il rovescio meglio di lui

          • Zio Gustav ha detto:

            per me neanche Kuerten, Agassi o Djokovic

          • Le Croq ha detto:

            adesso zio posa la canna di maria e vai a suonare un po’ il liuto va’!

          • Zio Gustav ha detto:

            Non vedo cosa ci sia di male a dire che Gasquet ha il miglior rovescio. Come lamentarsi che Paes vollea meglio di Federer, è ovvio che è così, basta aver visto qualche partita.

          • Le Croq ha detto:

            intanto direi di limitarci a quelli a una mano. detto questo, gasquet ha un gran rovescio, che risalta tanto più perché l’altro suo colpo, il dritto, fa veramente pena. il rovescio di gasquet è ottimo, ma oltre al topo non ha poi molte variazioni. in back lo gioca poco e maluccio per esempio. gli preferisco di gran lingua quello di federer per esempio, magari meno esplosivo ma molto molto più versatile

          • Zio Gustav ha detto:

            Sto chiaramente parlando di rovescio in Topspin, se entriamo nelle variazioni non ne usciamo più.
            Poi non capisco questa storia di non paragonare i rovesci a una mano con quelli a due mani, le tecniche sono diverse ma l’uso è lo stesso. Se uno tira meglio dell’altro, sti cazzi che sto a vedere come lo tira.

          • Le Croq ha detto:

            allora specifica che parli del top. detto questo, se guardiamo l’esecuzione bimane del rovescio in top, anche lì scelgo nadal. il rovescio in top di nadal è mostruoso. lo stesso federer disse che giocare sul rosso contro nadal equivale a giocare contro un giocatore con due dritti

          • Zio Gustav ha detto:

            Vabbè dai. Adesso il rovescio in top di Nadal è diventato improvvisamente meglio pure di quelli di Djokovic e Murray XD
            E poi dici a me che mi faccio le canne ahahahahah
            E’ un ottimo colpo, molto sottovalutato, ottima potenza e solidità, grandi angoli. Ma non è certo il migliore né in assoluto né tra quelli a due mani.

          • Le Croq ha detto:

            parlavo di top… ovvio che djoko e murray sanno variare di più di nadal e soprattutto giocano molto più spesso il rovescio piatto. djoko di rovescio fa i punti giocando piatto, mica in top! nadal varia meno, ma se restiamo al rovescio in top quello di nadal è il migliore

          • Zio Gustav ha detto:

            Ma non è mai davvero piatto, né per Nole né per Andy, e d’altronde neanche per Federer o Wawrinka quando verticalizzano di rovescio. Semmai si può dire che il rovescio in topspin di Nadal punti a ottenere lo stesso effetto del dritto, ma da qui a dire che è il migliore ce ne passa

          • Zio Gustav ha detto:

            per me neanche Kuerten, Agassi o Djokovic

          • Jana Novotna -Lollo ha detto:

            Posso anche dirmi d’accordo, ma su alcuni si può discutere.

      • StefanoGalvani ha detto:

        Qui sontuoso zioG

  111. StefanoGalvani ha detto:

    Bem, Goff, Steve, questo weekend non lottate per voi, state lottando per Tomas.
    Forza ragazzi, sono con voi

  112. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Da 1-2 sarà ancora più bello rimontare.

  113. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Da 1-2 sarà ancora più bello rimontare.

  114. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Secondo Mezzadri nel 2018 andiamo a comandare anche sul pantano.

  115. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Bravo De Loore!

  116. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    RICCARDO CVOR DI LEONE

  117. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    È un Uncle che ha fatto il sistemone per Nadal 2018

  118. Jana Novotna -Lollo ha detto:

    Straordinari i belgi ora.

  119. Lleyton ha detto:

    lo sapevo che con sti fessi in campo finiva in psicodramma

    • Zio Gustav ha detto:

      Prima o poi i francesi dovrebbero capire che con tutti gli specialisti di doppio che hanno sarebbe un punto vinto a priori, invece devono complicarsi la vita.

  120. Al Maestro Clock ha detto:

    prima ho chiesto se si può scommettere sul grande slam adesso

  121. Al Maestro Clock ha detto:

    Nishikori in forte dubbio per Melbourne

  122. Zio Gustav ha detto:

    Francia completamente in bambola, ora non ne azzeccano una

  123. domanov ha detto:

    PierUgo pollo

  124. Al Maestro Clock ha detto:

    vorrei scommettere adesso sul grande slam di Nadal

    • Zio Gustav ha detto:

      lo voglio vedere Nadal che vince a Londra

      • Al Maestro Clock ha detto:

        lo hai visto due volte

        • Zio Gustav ha detto:

          oltre un lustro fa. Nel frattempo solo figuracce

          • Al Maestro Clock ha detto:

            quest’anno nessuna figuraccia, un paio di punti a favore e ce lo ritrovavamo in finale.

          • Al Maestro Clock ha detto:

            e poi lì chissà

          • Zio Gustav ha detto:

            Usciva con Cilic o con Querrey, entrambi rognosissimi per lui sull’erba

          • Al Maestro Clock ha detto:

            sono ben altre le rogne per nadal sull’erba, cilic ai quarti di uno slam un ottimo nadal se lo rigira come vuole

          • Al Maestro Clock ha detto:

            come osi non rispondere

          • Zio Gustav ha detto:

            ho risposto

          • Zio Gustav ha detto:

            Nadal sull’erba in questi 6 anni ha perso da: Kohlschreiber, Rosol, Darcis, Dustin (2 volte), Kyrgios, Dolgopolov, Muller. Mo’ vuoi vedere che con Cilic non perde

          • Al Maestro Clock ha detto:

            io ti parlo di matchup, cilic ha perso con nadal a basilea indoor nel 2015, ripeto Nadal 2015, non ha il tennis e la testa per battere un nadal discreto, figuriamoci in un quarto slam.

          • Zio Gustav ha detto:

            Sì ma cosa c’entra, il problema non è il matchup ma l’incapacità ormai cronica di Nadal di proporre il suo gioco sull’erba. Ha perso da cani indicibili, mica solo da Kyrgios che te l’aspetti pure perché il talento c’è. Cilic veniva da una finale al Queen’s e si è spinto fino in finale, la differenza di rendimento tra i due è così palese che non c’è matchup che tenga.

          • Al Maestro Clock ha detto:

            ha perso con un grandissimo muller che c’è mancato poco andasse due set a zero con cilic, le sconfitte con cani sono altre, io parlo di quest’anno, Nadal era da corsa a wimbledon e solo quel muller gliela poteva incartare da quel lato di tabellone.

          • Zio Gustav ha detto:

            vabbè ciao

          • domanov ha detto:

            Rafa era da corsa davvero, Gilles ha tirato fuori la prestazione di una carriera per batterlo, in questo sono d’accordo con clocco

          • Zio Gustav ha detto:

            Il fatto stesso che un giocatore del calibro di Nadal consenta a un giocatore del calibro di Muller di vincere un match è indicativo. Non giocava male Rafa, ma sull’erba basta che un qualsiasi giocatore di qualsiasi livello tiri fuori la prestazione della vita per metterlo alle corde, che è quello che può valere per Federer su terra, ormai. Non ha giocato quasi mai davvero male in nessun match perso a Wimbledon dal 2012 a oggi, però tutti questi match li ha persi. E dalla sua parte di tabellone c’erano tutti giocatori che rientrano nella tipologia di tennis che lui ormai non regge più su quella superficie.

          • domanov ha detto:

            Vorrei tanto che tu avessi ragione e che Rafa non vincesse mai più una partita su erba, ma purtroppo non è così. Soprattutto negli slam. Sai bene che conta più resistenza fisica e mentale che il tipo di gioco.

          • Zio Gustav ha detto:

            Il tipo di gioco in relazione alla superficie è ancora molto determinante, altrimenti Nadal avrebbe avuto ben altri risultati sull’erba, invece è non dico penoso (sempre un top player rimane e se la gioca sempre con chiunque) ma certo non vale neanche un quarto di quello che vale sulla terra. Che è poi lo stesso motivo per cui ormai Federer lo sculaccia a destra e a manca, appunto però solo sul veloce.

          • Al Maestro Clock ha detto:

            un saluto

          • Al Maestro Clock ha detto:

            sai che ho ragione, solo tu hai visto un nadal mediocre a londra

          • Zio Gustav ha detto:

            Io ho visto quello che hanno visto tutti, in finale ci sono andati Federer e Cilic, e Nadal per il sesto anno consecutivo non arriva oltre il quarto turno a Wimbledon, perdendo con giocatori che hanno tutti quanti la caratteristica di fare un gioco offensivo che neutralizza le sue armi.

      • domanov ha detto:

        VERGOGNA

  125. Il Generale ha detto:

    Mi sintonizzo!!!

  126. Lleyton ha detto:

    la combinazione singolarista-doppista comunque è la peggiore.
    o usi due specialisti, o prova due singolaristi forti, almeno i fondamentali li hanno.
    pier ugo non mette mezza risposta in campo e non c’è intesa con gasco, difficile così

  127. Al Maestro Clock ha detto:

    ma benecoso come mai non gioca? mi pareva uno affidabile in doppio, lo ricordo monumentale contro federer e wawrinka

  128. domanov ha detto:

    Ma piuttosto Mahut è fuori per scelta tecnica?

    • Zio Gustav ha detto:

      Non relativa al doppio, Noah ha voluto tenere un singolarista in più per pararsi il culo in caso di match finale alla morte contro Darcis, chiaramente Pouille non gli dà garanzie

      • domanov ha detto:

        Va bene ma scegliere PierUgo al posto di Nico per me, sulla carta, non sta né in cielo né in terra

        • Zio Gustav ha detto:

          in realtà quello che non c’entra è gasquet, pierugo è un buon doppista. Herbert-Mahut è un doppio collaudatissimo, hanno vinto 10 tornei tra cui due slam.

      • Lleyton ha detto:

        follia totale, pouille è cmq più cazzuto di gasquet, e gasquet-herbert è un doppio di merda.. follia di noah

        • Zio Gustav ha detto:

          Pouille più cazzuto di Gasquet? Ma dai, è una gara di sciolte, certo al momento Lucas è un pelo meglio di Riccardino.

  129. Il Generale ha detto:

    Cattivissimoooooo

  130. Lleyton ha detto:

    abbattuti dalle cannonate di de loore.
    rendiamoci conto

  131. Zio Gustav ha detto:

    Ahahahahahahahahahahahah

  132. domanov ha detto:

    In effetti dispiace per Gaschetti.

  133. Al Maestro Clock ha detto:

    Bemelmans è bellissimo

  134. Al Maestro Clock ha detto:

    Belgio serve per un 60% di psicodramma

  135. Lleyton ha detto:

    cioè si sono sputtanati il miglior doppio del mondo per timore reverenziale di steve darcis. Steve Darcis.
    Meritano di perdere questa e le prossime 10 davis.

  136. Al Maestro Clock ha detto:

    coglionazzi

  137. Al Maestro Clock ha detto:

    vergogna

  138. domanov ha detto:

    “esto no es uno estadio, es un pandemonio”

  139. lahyani ha detto:

    Uno più coglione dell’altro.

  140. Al Maestro Clock ha detto:

    c’è Goldberg!

  141. Al Maestro Clock ha detto:

    che degrado

  142. Al Maestro Clock ha detto:

    il ciccione già piange

  143. StefanoGalvani ha detto:

    Prendere tutti sti break indoor in doppio è la morte della disciplina

    • Zio Gustav ha detto:

      Beh nel doppio la cosa è un po’ diversa, il servizio non ti dà lo stesso vantaggio

      • StefanoGalvani ha detto:

        È il contrario semmai, si breakka di meno (quando si sa givocare, in questo caso evidentemente no)

        • l'Orfano ha detto:

          mah non so, cioè chiaramente hai ragionona a parità di regole e in ogni caso è più “facile” breakkare in singolare, però se va bene si breakka di più in doppio ora come ora, chissà

          • StefanoGalvani ha detto:

            Mi rifiuto di credere che Top non abbia le statistiche che so io delle Finals, o di Wimbledon

          • Zio Gustav ha detto:

            Wimbledon è un po’ diverso, sull’erba un servizio decente ti assicura ancora più possibilità di chiudere a rete in doppio, su altre superfici la cosa cambia decisamente

          • Zio Gustav ha detto:

            e sono pronto a scommettere che su terra si brekka di più in doppio

  144. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Cloccko, il cygs di nadal dato a 50

  145. StefanoGalvani ha detto:

    OLEEEEE OLE OLE OLEEEE…TOMAAASSS TOMASSS

  146. StefanoGalvani ha detto:

    Herbert che si gasa sui doppi falli è fantastico

  147. domanov ha detto:

    Povero Bemelmans 🙁

  148. Ricercatore ha detto:

    Povero Goffino, anche questa finale persa

  149. Ricercatore ha detto:

    Il belgio deve affidarsi a Anders Breivik per vincere la davis….

  150. TennisMyLife ha detto:

    Il Belgio è un’espressione geografica

  151. StefanoGalvani ha detto:

    Io dico che ce la possiamo fare.
    Goff in 3 Shark in 4

  152. Ricercatore ha detto:

    Nadal e Federer hanno entrambi vinto 19 atp 500

  153. Renée ha detto:

    Bravi galletti!!!
    Sono soprattutto contenta per Gasquet, povera stella. Si merita un trionfo nella vita.

  154. Renée ha detto:

    A parte le emozioni che dà l’aspetto Davis, però la bellezza del doppio con il punteggio classico dimostra come il nuovo punteggio alla next gen, soprattutto il deciding point, tolga tantissimo al pathos di una partita di tennis.
    #againstdecidingpoint

    • TennisMyLife ha detto:

      Mica c’era bisogno di questa partita per capirlo. Il concetto è molto più profondo e riguarda in primis la maggiore probabilità di chi è in risposta di vincere il game e soprattutto l’evenienzia che un punto decisivo possa esserlo per entrambi, quello che non succede con i vantaggi.

      • Renée ha detto:

        Non c’era bisogno della partita, ma il doppio lo esemplifica bene.

      • Salvatore ha detto:

        La cosa più aberrante , che tradisce lo spirito originario di questo sport, è la volontà di distruggere l’IDEA DI INFINITO che sta alla base del doppio punto necessario per vincere un game, un set, una partita. In quel DOPPIO PUNTO c’è tutto il climax del tennis, l’ansia, la tensione, l’angoscia che è l’unicità di questo sport che, in teoria, gli inventori hanno previsto potenzialmente in grado di produrre partite che non finiscono MAI.
        Riusciranno a far diventare il tennis come la pallavolo ad Atlanta ’96?

  155. lahyani ha detto:

    Ma per SportZone che connessione serve? Io c’ho una connessione di merda ma gli streaming sul sito dell’ATP vanno tranquilli, su SportZone si bloccano sempre.

  156. LucaWta ha detto:

    FORZA ARMANDINA, POSSIAMO ANCORA RIBALTARE L’ARMADIO BIELORUSSO! ALLEZ!

  157. lahyani ha detto:

    Ignatik imbufalito.

  158. lahyani ha detto:

    Baldi esulta con “forza”, detto veloce sembra un cinese.

  159. Al Maestro Clock ha detto:

    “Mi ha detto che ha intenzione di giocare l’intera stagione su terra. Vediamo se ce la farà”

  160. Al Maestro Clock ha detto:

    avere in programma di giocare la clay season già ora è un grosso segno di debolezza

  161. Salvatore ha detto:

    Lo sguardo assente e annoiato di Haggerty davanti allo spettacolo unico di 28.000 persone in delirio, la dice lunga su che Katso di gente ( e che tipo di tennis ha in mente nel futuro) sia attualmente a capo del movimento tennistico mondiale.

  162. Al Maestro Clock ha detto:

    finita Narcos ieri

  163. Al Maestro Clock ha detto:

    che personaggio leggendario Jorge Salcedo

  164. Il Generale ha detto:

    NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLE https://twitter.com/BasiaID/status/934090299810476032

  165. Al Maestro Clock ha detto:

    Like di Yuppie

  166. lahyani ha detto:

    Baldi quasi perfetto perde al tie del terzo 🙁

  167. Il Generale ha detto:

    Federer? Un buon tennista nato nell’anno giusto, senza coetanei decenti.

  168. TennisMyLife ha detto:

    Ci tenevo a dire che io sono a favore della violenza contro le donne.

  169. TennisMyLife ha detto:

    Gli statistici di Nole. Statistics don’t lie, statisticians do.

    https://twitter.com/TennisMyLife68/status/934501901428756481

  170. by PALM OIL ha detto:

    @MASCALOLLO:disqus l’unico estimatore di battisti in questo serraglio ormai alla deriva

    https://www.youtube.com/watch?v=0tzMGpp9ZUA

    • lahyani ha detto:

      Che anno di merda Federer.

    • Zio Gustav ha detto:

      scusa nessuno dei due giocò in davis?

      • TennisMyLife ha detto:

        2 Djokovic. 1 persa, 1 vinta.
        1 Federer vinta.

        Il punto non è questo. E’ la solita vecchia questione delle vittorie e dei piazzamenti. Djokovic vince molti più titoli pesanti di Federer, però questo ha piazzamenti migliori. Ora devo spiegare a questo che sono importanti i piazzamenti e non solo le vittorie. Per gli stessi motivi che ho spiegato tante volte come il paradosso che uscire al 1T o in F sarebbe la stessa cosa….e fino a qui…poi devo anche spiegare che non sono un Fed fan. E qui la situazione si complica.

  171. wally19 - BEL20VE ha detto:

    Bonsuaaaaaaaaaaaaaar

  172. Carlito ha detto:

    33 giorni, 19 ore, 52 minuti, 40 secondi al ritorno in campo del Campeon.

  173. lahyani ha detto:

    La chela forse la pesca.

  174. wally19 - BEL20VE ha detto:

    insomma non siate timidi, sfoggiate gli acquisti del Blackfriday!

  175. Carlito ha detto:

    Voglia di Australian Open, voglia di Peak Clocco, voglia di previsioni di Sandrino.

  176. by PALM OIL ha detto:

    lucio e le donne, quanto le ama!

    ed è ancora mattina! e a sera?

    https://www.youtube.com/watch?v=i1I0Dcvu75Q

    • TennisMyLife ha detto:

      Molto male qui. Meglio un Battisti Nazional-Popolare che sperimentale. Non è il suo genere.

      • by PALM OIL ha detto:

        quando mia madre andava a parlare con i professori, era immancabile “il ragazzo è sveglio, potrebbe fare di più, MA NON STUDIA”!
        CAPOLAVORO NEL RENDERE SEMPLICI LE COSE COMPLICATE! studia, testun!

        • TennisMyLife ha detto:

          Ma chi? Non si capisce che una canzone senza senso. Non rende bene né la melodia, né la metrica. Purtroppo quando si fanno gli esperimenti o ti escono ciofeche come nel 95% dei casi, oppure puoi fare delle genialate come il Negroni sbagliato. Questo rientra nella casistica nel 95%.

          • by PALM OIL ha detto:

            battisti nazionalpopolare non è mai esistito se non nelle elucubrazioni di chi non ci capiva ‘na mazza; cosa è successo? ha preso per mano la canzone italiana e la portata ad un altro livello, sempre con il motto di rendere le cose semplici, leggibili; battisti post mogol è un salto culturale molto elevato nella musica leggera (zioG, parlo di canzoni), cosa che ha cominciato visto che non doveva dimostrare più niente, in termini tennistici “a braccio sciolto!; musicare i testi di panella, rispettando anche il senso filosofico postcartesiano, postdecostruttivista, secondo me non è facile, MA POTREI SBAGLIARMI

          • Zio Gustav ha detto:

            Beh certo che è esistito. “Per una lira” o “Balla Linda” o anche “Un’avventura” e pure “il tempo di morire” sono canzoni facili e dirette, molto popolari. La cosa diventa diversa con “Con il nastro rosa” o “Prendila Così”, o “Amarsi un po’ ” è un autore invece molto raffinato che sa coniugare una scrittura matura con la cantabilità.

          • Renée ha detto:

            Ancora tu, e tutto l’album da cui è tratta, sono del 1976.
            Lo stesso anno di “due ragazzi nel sole” dei Collage, per dire. Battisti è sempre stato un decennio avanti nelle sue musiche.

          • by PALM OIL ha detto:

            Renèe, chiudi il gas e vieni via!

          • Renée ha detto:

            Non ce l’ho il gas:) Comunque per me un cantante che nel 1971 pubblica l’album “amore non amore” è un genio.

          • by PALM OIL ha detto:

            lo sai che in quella occasione nacque l’odio di battisti per le case discografiche (durato fino alla fine dei suoi giorni) perché lo pubblicarono dopo più di un anno (versione breve), quindi parliamo di fine ’69; chiudi i rubinetti e vieni a Roma, ti introdurrò alle meraviglie della capitale

          • Zio Gustav ha detto:

            Ah mica avevo capito che stavi a Roma, ci manco per suonare da un bel po’

          • by PALM OIL ha detto:

            in questo momento sto in abruzzo, si vivo a roma se non sto in viaggio/trasferta; brutta aria a roma per la musica

          • Zio Gustav ha detto:

            Infatti anni fa mi capitava spesso di andarci, ormai è tutto un po’ morto. Parecchi festival sono scomparsi (suonai a uno molto carino al Forte Prenestino), e anche i club chiudono uno dopo l’altro 🙁

          • by PALM OIL ha detto:

            pensa, ero ragazzino e all’alexander plaz ho aiutato a montare un set a robben ford, che gli avevano bloccato gli strumenti in aeroporto

          • Zio Gustav ha detto:

            Bello! Ecco, lì non ci ho mai suonato. Ma suonano solo quelli proprio grossi grossi. Invece ho suonato al Felt, al Bebop, al Gregory’s e al Charity Cafè, oltre a Villa Celimontana d’estate.

          • by PALM OIL ha detto:

            ford all’epoca era nessuno, poi, al massimo, gatto (ho ascoltato un concerto dedicato a zappa, non ti dico)

          • Zio Gustav ha detto:

            Non mi è mai piaciuto Roberto, poi l’ho incontrato più volte di persona, non è proprio una grande persona

          • Renée ha detto:

            Nacque la numero uno. Lo so, lo so, sono battistifila e romafila. Sono venuta per gli internazionali e sono stata trattata come una regina da Nikon! Se torno ci incontriamo!

          • by PALM OIL ha detto:

            nun se po fa! chejie dimo poi a mr Renèe? umanamente uomo, il sogno? faccio un brutto effetto alle donne, i miei amici mi scansano quando c’è da rimorchiare, altrimenti non ne pijano una

          • Renée ha detto:

            Ma io sono un tipo fedele, il Signor Renée me lo porto nel cuore.

          • by PALM OIL ha detto:

            ahahahahahah! avremmo potuto fare scintille, invece manco cilecche

          • Renée ha detto:

            Ma ci sono mica solo quelle scintille lì:) ne possiamo fare di altro tipo, io ballo benissimo per dire.

          • by PALM OIL ha detto:

            troppo pericoloso, per dirla alla paolo conte, “..e ammesso che la milonga fosse una canzone, io l’ho presa e lo guidata ad un ritmo più.
            LENTO

          • Renée ha detto:

            Ok, allora niente. Pazienza.

          • Zio Gustav ha detto:

            Più che altro direi che, oltre a essere ovviamente dotato di grande musicalità e facilità nel comporre, era semplicemente uno dei pochi attenti a quello che accadeva all’estero, con un orecchio alle sonorità nuove, ai nuovi standard strumentali. Era certamente avanti al 99% della musica leggera italiana, che ha avuto i suoi esponenti migliori proprio in artisti che sapevano bene dove si faceva per davvero la storia della musica pop: è il caso di Tenco, Paoli, De André, ma anche di Fossati, De Gregori, Branduardi, insomma il gotha del pop italiano è semplicemente il più esterofilo e meno italiano che si possa pensare.

          • Zio Gustav ha detto:

            Ah scusate da napoletano e jazzofilo devo anche nominare i miei adorati Pino Daniele e Paolo Conte

          • Renée ha detto:

            Ma in quegli anni scriveva pure “Una”. Geniale.

          • by PALM OIL ha detto:

            si, ma tieni conto che stiamo parlando di un periodo in cui la canzone italiana era claudio villa il classico, little tony il moderno, e altri che puoi immaginare con l’avvento battistiano sono spariti o si sono dovuti adeguare (lauzi, pravo, mina, equipe, camaleonti ecc), ti ricordi cosa cantava sta gente prima (al massimo versione italiota di pezzi inglesi; in piccolo, battisti è stato i Beatles nostrano

          • Zio Gustav ha detto:

            Noi non abbiamo avuto nulla di paragonabile ai Beatles, nemmeno in proporzione.

        • Zio Gustav ha detto:

          Beh dai. Quello lo direi di Mozart

      • Zio Gustav ha detto:

        Beh ma il Battisti sperimentatore esiste dai primi anni ’70. Il nostro caro Angelo e Anima Latina non sono mica dischi nazional-popolari.
        Poi “Don Giovanni” con testi di Panella lo trovo uno dei suoi migliori in assoluto. Quello proprio brutto come la morte è quello coi testi suoi

      • Zio Gustav ha detto:

        Questa è una delle sue canzoni più belle: che poi sta cosa della sperimentazione è una mezza stronzata, una canzone è sempre una canzone, o la scrivi bella o meno bella. Un musicista che sperimenta tanto per fare qualcosa di strano è solo un coglione https://www.youtube.com/watch?v=t-6PzV5Jfy8

        • by PALM OIL ha detto:

          qui fa proprio riferimento al postcartesiano “non penso quindi tu sei”, ….e sul pendio dello sgocciolio lei sdrucciolò… neo ermetico, mica pizza e fichi

  177. Ricercatore ha detto:

    BUONASERA

    Kei Nishikori: “Sembrava il polso si stesse staccando. Torno tra 2-3 mesi”

  178. Ricercatore ha detto:

    Sembrava che il polso si stesse staccando. All’inizio, quando ho fatto gli esami, mi era stato detto che in 3 settimane il problema si sarebbe risolto, e quindi credevo di poter guarire negli Stati Uniti senza andare altrove.

    Poi la parola ‘chirurgia’ è uscita dalla bocca di 3 o 4 medici, e dà lì mi sono preoccupato. In seguito ho conosciuto uno specialista che ha curato il polso di Kim Clijsters, che mi ha consigliato un trattamento medico ad Anversa, in Belgio, scegliendo una terapia conservativa senza chirurgia.

    Ho preso un mini-appartamento e sono stato lì per circa un mese. Poi sono tornato ad allenarmi nell’accademia di Kim Clijsters usando tre racchette di 200 grammi. Io di solito utilizzo quelle da 330, e tra qualche settimana ri-utilizzerò quelle normali.

    Il recupero sta andando bene, anche se mi fa male il muscolo e non mi diverto molto visto che sono stato fermo per tanto tempo”. Riuscirà a tornare ai suoi migliori livelli? “Non ho ansia. Sono fiducioso perché sono stato tra i primi 10 per circa tre anni.

    So che non sarà facile, come dimostrano le difficoltà che hanno avuto i giocatori con infortuni in passato”. Quindi sui tempi di recupero: “Ho chiesto al medico e mi ha detto che non dovrei pensarci ora.

  179. Carlito ha detto:

    Yuppona e i suoi oceani di likes!❤

  180. wally19 - BEL20VE ha detto:

    Yuppinaaaaaaaaaaaaaaaaa

  181. Ricercatore ha detto:

    Aggirare netflix, in che modo?

  182. Ricercatore ha detto:

    persone che vogliono fare gli imprenditori e poi non hanno la minima idea di che tipo di azienda aprire.
    Per rispondere ad uncle

  183. TennisMyLife ha detto:

    E’ iniziato l’Iron Bowl.

  184. Renée ha detto:

    Bon soir, notre cherie

  185. Ricercatore ha detto:

    Conto su di voi. Mi consigliate un film?

  186. Ricercatore ha detto:

    Volevo vedere qualcosa di figo, tipo le americanate motivazionali

  187. Ricercatore ha detto:

    Balla coi lupi gran film

  188. Renée ha detto:

    Comunque da anzianotta cinefila ho scoperto il canale 55 del digitale terrestre, che fa film o documentari molto belli Mi piace da matti “vite da star”

  189. lahyani ha detto:

    Chi ha visto The Place?