Categorized | GOAT, Ultimi articoli

The GOAT Theory: Sistema ranking 1990-1999, la rivoluzione che non ti aspetti

Posted on 07 gennaio 2018

Finalmente nel 1990 vengono introdotte le categorie. 4 per la precisione, che rispecchiano quelle attuali, ma che, contrariamente a quanto si possa pensare, hanno molte più similitudini con quelle dell’anno precedente (1989) che con quelle attuali. Si è soliti considerare Slam, Masters Series/Super 9, ATP500/Gold, ATP250/Championship Series come insiemi ben precisi che usano le regole attuali introdotte nel 2009. Non è così. L’indagine su quegli anni rivela delle sorprese che andremo ad esplicare. Non avendo utilizzato una ricerca deduttiva, ma piuttosto induttiva – ricordiamo che partiamo sempre dai punti ATP del vincitore di un torneo – è complesso risalire ad una regola ben precisa che categorizzi tutti i tornei, ma è necessaria farlo. Il procedimento non così complesso, ma richiede un po’ d’impegno. Evidenziamo la tabella per il 1990 per i tornei più importanti che in quell’anno venivano chiamati Slam (arancione), ATP Championship Series, Single Week (blu), ATP Championship Series (verde).

1990

Si nota chiaramente che i punteggi assegnati agli Slam sono quasi identici a quelli del 1989. Essi continuano ed essere proporzionali ai montepremi dei tornei. L’unica clausola che salta è il bonus star dovuto al draw size. Per il resto ci ritroviamo con un Australian Open che ancora non ha chiuso il gap con gli altri Slam e un grande torneo di Parigi-Bercy vicinissimo allo Slam Aussie. Gli ATP Championship Series, Single Week non danno tutti gli stessi punti (altro errore che si commette spesso). Bercy spara a 300 punti. Miami arriva a 265 punti. Sotto ci sono Cincinnati e Roma con 250 e il resto del gruppo con 230. Nella categoria inferiore ci si aspetterebbe un punteggio minore di quella superiore. Invece no. Altro mito da sfatare: gli ATP Championship Series hanno quasi tutti lo stesso punteggio dei tornei di bassa fascia degli ATP Championship Series, Single Week. Solo Washigton, Barcellona e Brussels stanno sotto, ma per via di un montepremi molto scarno e nettamente inferiore a quello dello stesso gruppo.

La regola

A questo punto siamo in grado di estrapolare la regola per il 1990 che poi sarà utile per gli anni successivi, dal 1991 al 1995.

  1. Slam con prize money superiore a $2.500.000—> 400 punti ATP
  2. Slam con prize money di $1.450.000—->360 punti ATP
  3. ATP Championship Series, Single Week con prize money di $2.000.000—>300 punti ATP
  4. ATP Championship Series, Single Week con prize money di $1.500.000—>265 punti ATP
  5. ATP Championship Series, Single Week con prize money di $1.250.000—>250 punti ATP
  6. ATP Championship Series, Single Week con prize money compreso tra $1.000.000 e $1.200.000—>230 punti ATP
  7. ATP Championship Series con prize money compreso tra $500.000 e $600.000—>180 punti ATP (non vale per i tornei con tabellone a 32)

1991

Nel 1991 ci si aspetterebbe qualcosa di simile al 1990, come abbiamo sempre pensato, invece c’è una rivoluzione straordinaria e a tutti gli effetti inattesa. Questa sorpresa riguarda in primis gli Slam che fanno un sostanziale passo in avanti con incrementi di prize anche di $700.000 su $2.700.000, questo si traduce in un incremento dei punti dati al vincitore che passano dai massimi 400 del 1990 ai massimi 500 del 1991. Si nota come gli US Open non diano gli stessi punti di Wimbledon e Roland Garros, e come gli Australian Open siano ancora sotto. Tutti eravamo convinti che il gap dello Slam Down Under con la Triple Crown si fosse colmato nel 1988, ma ci sbagliavamo. Se gli Slam vanno avanti gli ATP Championship Series, Single Week fanno un passo indietro, o meglio rimango lì come punti, ma i montepremi diminuiscono. Bercy dà sempre 300 punti nonostante il decremento da $2.000.000 a $1.650.000 del prize money. Decremento che riguarda tutti i tornei di fascia alta. C’è ancora una commistione tra ATP Championship Series, Single Week di fascia bassa e gli ATP Championship Series di fascia alta: danno tutti 230. E’ ancora lontana la separazione tra le 2 categorie che arriverà molto più tardi.

1992

Situazione sostanzialmente invariata per il 1992. Da registrare solo la ricucitura degli US Open con la Triple Crown e ancora il netto distacco degli Australian Open. Parigi rimane lì a 300 punti, ma si vede avvicinare da Miami che mette sul piatto $1.625.000 di montepremi elevando il punteggio massimo a 280 punti. Salgono anche Cincinnati e Roma, così come tutti gli altri ATP Championship Series, Single Week. Solo Indian Wells rimane al palo Avendo un montepremi basso è assimilabile a quelli della categoria inferiore che rimangono fermi a 230 punti. Di poco staccati, sempre della categoria, Memphis, Barcellona, Brussels e Washington.

1993

Piccolo passetto in avanti degli Slam e ancora US Open che rimangono leggermente dietro. Costante distanza per gli Australian Open. Anomalia importante è il torneo di Stoccarda Indoor. Nonostante la categorizzazione il vincolo montepremi-punti rimane ancora in vigore. Il torneo tedesco mette sul piatto $2.250.000 questo lo pone davanti al top tournament di Bercy: 330 per Stoccarda, 320 per Parigi. Bercy aumenta i punti così come quelli che lo seguono. Roma è davanti al gruppone dei 280. Per la prima volta, tranne il caso del tutto eccezionale di Stuttgart, si ha una precisa distinzione tra la categoria in blu e quella in verde. Anche nella categoria in verde rimangono le distinzioni, ma non è una novità.

1994

I montepremi rimangono gli stessi, ma aumentano vertiginosamente i punti ATP. Ancora disallineamento a livello Slam con il Roland Garros che assegna 650 punti. Seguono Wimbledon e US Open con 640. Ancora distanti gli Australian Open con 580. Bercy e Stoccarda Indoor, tornei di categorie differenti hanno lo stesso prize money, ergo danno gli stessi punti: 380. Scattano in avanti tutti i tornei di fascia alta con Roma a 360, Miami a 350. Segue il solito gruppone di 330. La categoria inferiore è ancora distante, sempre 50 punti. Si noti sempre la non omogeneità della categoria in verde.

1995

Più o meno stessa situazione rimane invariata. Piccolo incremento degli Slam con il Roland Garros a farla ancora da padrone. L’Australian Open non ricuce il gap. Sarà l’ultimo anno. Miami decide di fare pazzie e mette in palio $2.500.000, rimane ancora la proporzione prize money-punti ed ecco spiegato i 440 punti per il torneo della Florida. Bercy e Stoccarda sono ancora lì in alto, ma dietro Key Biscane. Il solito gruppone in blu aumenta di 10 punti il massimo per il vincitore, mentre il gruppo verde rimane a 280. Stesso discorso del 1994: nel gruppo verde non tutti i tornei sono sullo stesso livello e sono classificati in base al prize money.

1996: finalmente le nostre proporzioni

Finalmente nel 1996 si presenta uno schema che è molto simile a quello attuale. In letteratura, o meglio su altri siti web, si riporta come massimo assegnato dagli Slam 740 punti. La categoria inferiore si compatta e assegna la metà dei punti degli Slam: 370. Nascono così i Super 9. La proporzione 2:1 non si riflette anche tra Super 9 e ATP Championship Series. Questi assegnano 280 punti, o almeno quelli con il montepremi più grande. La disomogeneità rimane in questa categoria. 280 il massimo punteggio, 250 il minimo. Ancora non siamo nel 2009.

1997

Situazione sostanzialmente uguale a quella dell’anno precedente. C’è solo un piccolo incremento negli Slam che passano da 740 a 750 punti per il vincitore. I Super 9 rimangono a 370 e i “Gold” si dividono tra 280, 260 e 250 punti.

1998

Ancora anno di stasi. E’ il primo anno in cui non cambia sostanzialmente niente da tanti anni a quella parte.

1999

Piccolo incremento per gli Slam: da 750 passano a 770. I Super 9 rimangono a 370 e ancora disomogeneità per i Gold.

 

1.379 Responses to “The GOAT Theory: Sistema ranking 1990-1999, la rivoluzione che non ti aspetti”

  1. Lollo-Il bel giuoco ha detto:

    AVE.
    GRANDE TOPPE E OTTIMA JULIA!

    • StefanoGalvani ha detto:

      Copione

      • Carlito ha detto:

        Ha preso un colpo che veniva ridicolizzato da NOLE e l’ha trasformato in una genialata.

        • StefanoGalvani ha detto:

          ‘Veniva ridicolizzato da Djokovic’
          Mi sa che hai i ricordi un po’ appannati a riguardo.
          Djokovic con la SABR ci ha perso un torneo, a Cinci, e non ci ha mai capito nulla in generale.
          E comunque va benissimo che la faccia Nick, ne legittima, dopo tante inutili chiacchiere, la bontà

          • Carlito ha detto:

            Che dire, di sicuro meglio perdere una finale slam che perdere una finale 1000 allora.
            https://youtu.be/XoNuvRUAIwU

          • StefanoGalvani ha detto:

            Guarda di quella partita si è detto di tutto e di più, ma che la SABR abbia fatto male a Federer è la prima volta che la leggo.
            Solo Antoine si era spinto a dire che Djokovic serviva peggio apposta per non prendere la SABR, in uno dei suoi deliri/analisi

          • Carlito ha detto:

            Se la fai e ci perdi piú punti di quanti ne vinci non mi sembra una tecnica cosi geniale.

          • Zio Gustav ha detto:

            Top fece il conto. Il bilancio della Sabr è stato positivo anche in quella finale. Poi se uno si vuole ricordare solo quelle annullate da Djokovic è un problema solo vostro.
            @disqus_dW2lJPa5oO:disqus se hai ancora quel documento lo mostreresti?

          • Carlito ha detto:

            E allora perché non la faceva piú spesso? Perché non la fa piú? Mistero…

          • Zio Gustav ha detto:

            Ogni tanto la fa. Semplicemente con Edberg era funzionale al gioco che faceva in quel momento, perché aveva bisogno di guadagnare la rete. Con il modo di giocare del 2017 la rete viene cercata meno spesso e quindi la Sabr perde di senso.

          • TennisMyLife ha detto:

            Nella finale UO 2015. C’è una SABR nel 2° game del 2° set punteggio 1-0 Federer ed è vincente. Poi le famose 2 consecutive annullate dai lob. (Però ce ne potrebbero essere altre, questa partita è “charterizzata” con un metodo ancora grezzo in cui non commentavo ogni punto, ma solo quelli più significativi)

  2. Alt&Canc ha detto:

    Kyrgios si è appena guadagnato Federer agli AO18.

  3. Alt&Canc ha detto:

    62 a Harrison!

  4. Ricercatore ha detto:

    Kyrgios vince e non esulta, come se avesse passato un primo turno 😀

  5. Il Generale ha detto:

    Carina ha perso 🙁

  6. StefanoGalvani ha detto:

    Può essere Kyrgios-Nadal, sarà Kyrgios-Federer

  7. Il Generale ha detto:

    Leggo su Ubi che Simon giocherà Sydney. Ora gli telefono.

    • Le Croq ha detto:

      Ha cambiato numero, quello dell’anno scorso non ce l’ha più perché paire continuava a fargli scherzi

  8. Alt&Canc ha detto:

    Ma per il sorteggio hanno un pacchetto di video preconfezionati o li girano di anno in anno?

  9. StefanoGalvani ha detto:

    Ed è Doblete

  10. TennisMyLife ha detto:

    Kooyong > Melbourne Park

  11. Le Croq ha detto:

    A Sidney sono le 23:05! Pazzesco!

  12. Ricercatore ha detto:

    Kyrgios in finale a Pechino stava bene? Vedo un 6-2 6-1 per nadal molto easy

    • Il Generale ha detto:

      Ha sclerato tipo al secondo game per una palla dubbia, poi non è più stato in partita

      • Ricercatore ha detto:

        Comunque 0 titoli nel 2017 e due finali perse è un boccone pesante da digerire per un giocatore con le qualità di Kyrgios, va beh a lui di sicuro non frega niente però avrebbe potuto fare molto di più. Speriamo sia l’anno buono, è ancora giovane.

        • Il Generale ha detto:

          Finali giocate davvero male. Non saprei quale peggio…forse con Dimitrov.

          • Ricercatore ha detto:

            Paradossalmente mi sorprende di più la partita contro nadal perché di solito si esalta contro i fab4 e anche se magari non vince riesce a fare prestazioni di altissimo livello

    • StefanoGalvani ha detto:

      FenomeNadal

  13. Al Maestro Clock ha detto:

    la rodilla esta bien

  14. Al Maestro Clock ha detto:

    Monfils non è testa di serie, potrebbe essere un primo turno complicato per qualcuno

  15. Le Croq ha detto:

    Visto gli hls di kyrgios, fa sempre impressione vedere con che facilità riesca a colpire la pallina. Se si allenasse con più costanza otterrebbe senz’altro ben altri risultati

  16. Ricercatore ha detto:

    Lesione ai flessori per Dybala

  17. Al Maestro Clock ha detto:

    Tra poco Elina in posa col trofeo

  18. ZioThorNato ha detto:

    Lindt attenzione a parlare di genie che ho bloccato per molto meno.

  19. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Raz Ols mi spezza il cuore e mi dice che nel breve termine non ha tempo… : (

  20. l'Orfano ha detto:

    Voi siete capaci a fare la king indian’s defence?

  21. ZioThorNato ha detto:

    Dumb questions ai tennisti e guardate chi è che fa la domanda a djokovic nel video, già, è proprio il nostro eroe, el director
    https://youtu.be/2sMRyXq0KqQ

  22. domanov ha detto:

    Buongiorno.

    • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

      Ueeee

      Beccati sotto una possibile preview del tributo con Grassman

      • domanov ha detto:

        🙂
        Bravo Uncle, Dodgy über alles!

        • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

          Merito tuo che me li hai spacciati! Video già abbastanza buono ma sciuognerei più coordinazione tra i momenti calmi della canzone e i rallenty e più coordinazione tra cambi di scena e ritmo dei delle parti più “loud” : )

  23. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Come ci si toglie un ad specifico di google? Son 2-3 settimane che tali Wolford, ditta di lingerie di lusso, mi perseguita con pubblicità di modelle strafighe…

  24. domanov ha detto:

    È morto Angelillo, quello del record di reti segnate (33) in un campionato a 18 squadre. Record che Immobile potrebbe battere quest’anno, chissà.

  25. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Chi mi fa il recap di chi ha vinto cosa nelle ultime due settimane? ATP…

  26. Al Maestro Clock ha detto:

    Kyrgios non vincerà ma si prenderà uno scalpo eccellente, quindi farà vincere qualcun altro

  27. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Tentato di fare una gufatina extra su NOLE

  28. Al Maestro Clock ha detto:

    Roger Federer dopo il successo in Hopman Cup: “È
    una sensazione totalmente diversa rispetto a quando ho vinto con Martina
    Hingis perché io ero l’allievo e lei la maestra. Forse stavolta è il
    contrario.”

  29. domanov ha detto:

    Sebastian Korda, nato il 5 Luglio 2000, numero 848 del mondo, è all’ultimo turno di qualificazione al challenger di Canberra che si gioca questa settimana. È il figlio di Petr.

  30. Al Maestro Clock ha detto:

    che differenza c’è tra waterfox e firefox

  31. ZioThorNato ha detto:

    Io i talent show di cucina non li reggo più.
    Ormai sono solo pieni di ego e paroloni.
    Passa il giudice, il concorrente stava tagliando una cazzo di carota con un coltello e il giudice fa “stai lavorando bene il prodotto”
    Ma vai a cagare sta tagliando una carota parla come mangi.

    • by PALM OIL ha detto:

      AVE cit. lollo!
      ho sentito una genialata nell’aria e ho concepito che potevi essere solo tu!

  32. Seanchan ha detto:

    Domanda seria. Chiedo venia se mi son perso qualcosa. Una volta che tutti i pezzi sulla Goat theory saranno stati pubblicati, sarà possibile avere accesso ai dati? Non gratuitamente, intendo. Ovvero, visto il lavoro oggettivamente mastodontico, pagherei volentieri per accedervi. 🙂
    Ps: senza alcun desiderio di usarli per scrivere altrove. (Pur non scrivendo più altrove, mi sembrava doveroso sottolinearlo)

    • TennisMyLife ha detto:

      Dimmi quello che ti serve. Come hai avuto modo di vedere essendo una “teoria” non è precisa e completo. In pratica non ho altri 200 articoli dove il 200° poi svela chi l’assassino. Ne ho tanti altri da pubblicare e a poco a poco che mi viene un’idea la scrivo. E’ un processo iterativo incrementale, dove non esisterà una fine a meno che sia io a metterne una.

      • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

        Anche perché l’assassino è Goffin

      • Seanchan ha detto:

        Non serve una cosa in particolare. Diciamo che ho letto tutti gli articoli sulla Goat theory ed ora vedo che dopo i pezzi più matematici, ci sono i pezzi che descrivono e riportano i dati sui montepremi dei singoli tornei eccetera. A tempo perso (da non leggersi come dispregiativo, anzi) mi piacerebbe guardare tutti i dati sui tornei ed eventualmente sui giocatori per vedere se mi viene qualche idea su come usare questi numeri.
        Tieni conto che prima di fare qualsiasi tipo di test, ti manderei l’idea. Così passerebbe il primo filtro, se è una boiata cambio subito strada.

  33. manuelito ha detto:

    ahahahahahahahaha sto male, dove è alt&canc?
    https://www.youtube.com/watch?v=u5Rt2upWN28#action=share

    • manuelito ha detto:

      stai guardando i playoff?

      • LucaWta ha detto:

        accendo tra poco.. ieri solo all’inizio Kansas city e Tennessee…. ho visto un incredibile 22-21!
        Mi spiace per i tuoi rams.
        Qui tifo Buffalo di sicuro e dopo Brees al 100%(Carolina per niente).

        • manuelito ha detto:

          i chiefs sono crollati incredibilmente mentre i rams troppo inesperti per i falcons che ricordiamo l’anno scorso avevano buttato via la vittoria nel superbowl, vediamo stasera che succede

  34. manuelito ha detto:

    partitone bills-jaguars ahah

  35. Le Croq ha detto:

    io mi ritengo fortunato ad avere amici come lo @ziogustav:disqus

  36. domanov ha detto:

    Datemi un paio di film recenti di gran livello, per favore

  37. manuelito ha detto:

    tyrod taylor muoooorto

  38. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    La Mladenovic se ti prende er cazzo ci vuole l’avvocato per fartelo ridare

  39. manuelito ha detto:

    ottimi saints

  40. manuelito ha detto:

    attenzione ai panthers

  41. LucaWta ha detto:

    Vittoria di New Orleans molto apprezzata.
    Vittoria di Cami molto amata!

  42. Alt&Canc ha detto:

    63 a Troicki!

  43. domanov ha detto:

    Shapo in campo ora a Sidney contro il brasileiro Rogerio Dutra Silva. Il canadese è avanti di un set ed un break.
    Paolone Lorenzi perde il doppio con Mischa Zverev come anche Fognini in coppia con Rajeev Ram.

    • wally19 - BEL20VE ha detto:

      Qualche tempo fa qualcuno , non ricordo chi, contestò che Federer non usava un ciop da almeno 10 anni. In questo video se ne vedono parecchi, e di sicuro qualcuno in tempi più recenti

      • Il Generale ha detto:

        Lui col chop ci fa il fake dropshot, cioè fa finta di fare una smorzata di dritto, l’avversario parte come una locomotiva verso la rete, però lui allunga la traiettoria dall’altra parte. Fichissimo. Invece il choppone secco non lo fa mai, lo fanno Dolgopollo, Kyrgios qualche volta ci attacca, poi Paire e Gulbis ma più perché non si fidano molto del loro dritto in top.

        • wally19 - BEL20VE ha detto:

          Ma il punto è proprio questo: io non parlo dell’uso tattico del colpo, ma dell’uso in sé. Che tu lo usi come colpo fake o d’approccio sempre un ciop è

  44. domanov ha detto:

    Seppiolone in scioltezza 9-7 al tie del terzo, come gli si conviene

  45. LucaWta ha detto:

    Tiebreak e primo set Ciccina con Ribarikova… avanti avanti!

  46. Il Generale ha detto:

    Come funziona il prestigioso Kooyong Classic? Partite normali?

  47. domanov ha detto:

    Come ampiamente previsto mesi fa dall’ex compagno, Vika si ritira dagli AO. Incredibol invece in quel di casa Giorgi: Camila vince la quarta consecutiva, stavolta contro la campionessa uscente degli UO, che però da allora è scesa in campo 5 volte e 5 volte ha perso.

  48. Rosy Camento ha detto:

    Ma nel tiebreak tens fanno un girone da otto e tutti sfidano tutti? O eliminazione diretta? O svizzera?

  49. wally19 - BEL20VE ha detto:

    A volte le donne sanno essere davvero delle stronze.

    E non mi riferisco alla Ostapenko

    https://youtu.be/vPhiBazkhMU

  50. domanov ha detto:

    In melbourne????

  51. domanov ha detto:

    Senza parole?

  52. M4r3o ha detto:

    Allora ragazzi stamattina mi sono svegliato con l’idea di dover piantare 2100 piante, d’urgenza, e mi ritrovo con tossone catarroica e febbre a 39.
    Il tutto con fuori che piove una fastidiosa nebbiolina. Risultato? Tachipirina e in pista come se niente fosse! Daje

    • domanov ha detto:

      Andy si è operato. A Melbourne.

    • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

      Dopato così sei pronto per la Davis con la Spagna

      • M4r3o ha detto:

        Non so se sia la febbre o la tachipirina o l’adrenalina che mi spinge fattostà che mi sento un mi sto tra fatto ubriaco e dopato di caffè

        • domanov ha detto:

          Occhio ai crolli verticali di attenzione/forze hce capitano in queste situazioni, eh, io ne so qualcosa. Se guidi un mezzo meccanico e ti viene improvvisamente sonno, fai le cose per bene.

          • M4r3o ha detto:

            Nono io sono per terra a vangare la terra, al massimo svengo in mezzo al campo

            Comunque me l’aspetto pure io un crollo repentino, spero dopo le 16;30

          • domanov ha detto:

            Boh fai te, col febbrone andare a far lavoro fisico può farti bene (se sudi…) ma può anche farti peggio, del genere che poi ti riprendi tra dieci giorni

          • M4r3o ha detto:

            Eh ma non ho altre alternative, il lavoro va fatto.

          • domanov ha detto:

            Bon courage. Bevi tantissimissimo, se fa freddo portati un borraccione di te caldo.

  53. domanov ha detto:

    Ammazza che fintone che ha fatto Andy… cioè è andato là già sapendo che o giocava o si operava a Melbourne, bene così

  54. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Saboterer ridimensionato

  55. Pseudonimo1881 ha detto:

    che fintone murray alla faccia di tutti sti tabloid che lo davano per defunto da giorni.
    scelta giusta che purtroppo arriva con 6 mesi di ritardo

    • M4r3o ha detto:

      Ma non ho capito perchè sarebbe una fintona

      Comunque se è la scelta giusta lo vedremo a luglio o piu probabilmente agosto settembre

      • Pseudonimo1881 ha detto:

        giorni fa lessi un articolo che diceva che nel viaggio di ritorno da melbourne murray avrebbe avuto molto da pensare sul suo futuro. invece evidentemente aveva le idee già più chiare

  56. Al Maestro Clock ha detto:

    Federer dovrebbe vincere l’australian open con questa porcheria?

    https://uploads.disquscdn.com/images/410be7415f2afea7989e2b598b524e3a16d92b80aa11fb42f03d103d619e902f.png

  57. Al Maestro Clock ha detto:

    La Principessa invece darà l’assalto al suo primo slam così

    https://pbs.twimg.com/media/DTAkW8XUMAAw-Ld.jpg

  58. Al Maestro Clock ha detto:

    ma come erba, dicevate di un anno

  59. Pseudonimo1881 ha detto:

    http://www.bbc.com/sport/tennis/42602401
    articolo chiarificatore @m4r3o:disqus

    • M4r3o ha detto:

      Appena finito di leggere su twitter
      Appaiono sicuramente molto fiduciosi e ottimisti. Vedremo.

      • Pseudonimo1881 ha detto:

        ma speriamo dai.
        rimane il rimpianto di aver comunque perso 6 mesi

        • M4r3o ha detto:

          Ah boh, li dipende, da come torna, comunque secondo me l’errore piu grave é stato cercare di giocare new york. Avrebbe dovuto fare quello che ha fatto post NY, provare il rientro in alcuni tornei minori indoor e se non andava bene allora operarsi. In quel modo avrebbe provato entrambe le soluzioni (ci sta non volersi operare)

    • Il Generale ha detto:

      Minchia fotonico!

    • Al Maestro Clock ha detto:

      all’improvviso tutto ottimista

  60. M4r3o ha detto:

    Tra l’altro se dovesse riuscire a ritornare in campo, se eh, rientrerebbe come delpo, con 0 punti nel ranking, o comunque, se vuole rientrare a wimbledon, almeno fuori dalla top 100

  61. TennisMyLife ha detto:

    Dispiace per Andy.

  62. wally19 - BEL20VE ha detto:

    Domanda: ma perché cavolo ha aspettato tutto sto tempo? Cioè Murray è ormai fuori dal giro da un anno o giù di li, non poteva operarsi prima?

    • wally19 - BEL20VE ha detto:

      va be un po’ meno di un anno, ma cmq..

    • lahyani ha detto:

      Perchè l’operazione non ti garantisce un rientro ad alti livelli, ha cercato di evitarla fino all’ultimo.

    • ElaEla ha detto:

      l’operazione all’anca non dà ancora così tante certezze di recupero per un atleta professionista, Andy ha provato fino alla fine “cure di contenimento” ma dopo tot mesi senza riscontri e con risultati pessimi non ha avuto scelta 🙁 col senno del poi avrebbe dovuto operarsi prima ma è condivisibile quello che ha fatto

    • Zio Gustav ha detto:

      Per l’età. Avesse avuto 24-25 anni non ci avrebbe pensato due volte, ma in prossimità dei 30 c’è il rischio di non tornare ai tuoi livelli.

      • wally19 - BEL20VE ha detto:

        Io avrei rischiato il tutto per tutto

        • Zio Gustav ha detto:

          Difficile se vieni dal momento migliore della tua carriera, avesse fatto schifo nel 2016 forse sarebbe andata diversamente

      • l'Orfano ha detto:

        Ma non è quello, pure Delpo ha fatto valutazioni analoghe in relativa gioventù. È che lo sai solo col senno di poi se l’intervento era effettivamente necessario

        • l'Orfano ha detto:

          Ah ecco l’ha già scritto ElaEla

        • Zio Gustav ha detto:

          Tu dici? Comunque come ho scritto sotto dipende anche secondo me dai tuoi risultati, difficile pensare a una cosa del genere mentre sei tra i migliori al mondo

          • l'Orfano ha detto:

            Per me l’età è un fattore secondario: la sottrazione tra la carriera che gli resterebbe e i tempi di recupero l’avrà pure fatta, ma anche a 18 se pensi di poter recuperare senza interventi così invasivi cerchi di evitarli (cioè “pensi”, te lo dicono, più che altro; quindi cambia da intervento a intervento, da chi ti consiglia, etc).

          • l'Orfano ha detto:

            La postilla tra parentesi fondamentalmente per dire che non mi vengono esempi calzanti; c’e gente che si è operata da giovane e non si è più ripresa (come Del Piero), ma sinché sono problemi diversi vale poco.

          • Zio Gustav ha detto:

            Vabbè Del Piero non è tornato devastante come nel 97-98, ma è tornato comunque a livelli molto alti.

          • l'Orfano ha detto:

            Boh, come Delpo; non è che siano “tornati”, la cesura tra il prima e il dopo operazione è abbastanza netta; si sono più che altro reinventati, ma non “ripresi”.

          • Zio Gustav ha detto:

            Beh sì, comunque su Delpo non si può dire la stessa cosa perché ha avuto altri guai. Non si fosse mai fermato di nuovo altre 2-3 volte forse avrebbe raggiunto se non livelli identici, almeno risultati paragonabili a quelli del 2009.
            Del Piero non si è più fatto male e tra i 30 e i 33 anni era davvero ridiventato non dico un animale, ma certo un calciatore straordinario.

      • M4r3o ha detto:

        Ma pure a 25 anni avrebbe aspettato prima di operarsi, un operazione come quella non è roba come il ginocchio di federer l’anno scorso, rischi davvero di tornare malconcio

  63. Lollo-Il bel giuoco ha detto:

    UNA GRANDE SLOANNA

  64. l'Orfano ha detto:

    Mi chiedevo

    • l'Orfano ha detto:

      Alla fin fine un cellulare top di gamma + monitor esterno non va benissimo come computer per un percentile ciccione della popolazione?

  65. l'Orfano ha detto:

    È bello l’anno della lepre?

    • manuelito ha detto:

      lepre o coniglio

    • Lleyton ha detto:

      so solo che il nome del leggendario presidente finlandese è il più bello di tutti i tempi.

      • Lleyton ha detto:

        Cioè, chi non vorrebbe chiamarsi UHRO KENNONEN?

        • l'Orfano ha detto:

          Io

          • l'Orfano ha detto:

            Comunque vabbè ormai lo leggo, me l’hanno regalato perché ho un coniglio (il nesso non è comunque chiaro), dalle prime pagine mi pare sia la storia di un deluso superficiale che invece di rimettersi in discussione con maturità se ne va tipo a stare con gli animali che non sono bastardi come le persone, ma vediamo.

          • l'Orfano ha detto:

            “Visto che hai un coniglio ti regalo del fieno” mi avrebbe lasciato decisamente meno perplesso, ok che è una perperplessione retorica, però non ha comunque senso.

  66. Al Maestro Clock ha detto:

    Wilander: “Federer at his mesmerizing best is better than Nadal”

  67. Il Generale ha detto:

    Consigliatemi una canzone da usare come sveglia!

  68. manuelito ha detto:

    i radiohead che fanno causa a lana del rey ahahah

  69. Nanobagonghi ha detto:

    @airtogroundmissile:disqus per la sveglia
    https://youtu.be/COMEWXvn67Y

  70. Al Maestro Clock ha detto:

    temperature mai così torride in australia

  71. M4r3o ha detto:

    Quest’anno è l’anno di nick.

  72. Al Maestro Clock ha detto:

    con temperature torride si abbassa la CPI

  73. Il Generale ha detto:

    AAAAAA ma c’è anche la fotozza post operazione

  74. Il Generale ha detto:

    2:24 am di qualche anno fa.
    – Signor Del Potro ha suonato il campanello?
    – Cambiami la padella, sgualdrina

  75. Il Generale ha detto:

    2:39 di qualche anno fa
    – Sig. Del Potro ho i risultati della sua biopsia al..
    – LA CONCHA DE TU MADRE

  76. Al Maestro Clock ha detto:

    Ribery e il Pallone d’Oro 2013: “Cristiano Ronaldo me l’ha rubato”

  77. Il Generale ha detto:

    Oh ma stanotte alle 0230 c’è Nadal – Gasquet

  78. TennisMyLife ha detto:

    Cominciamo a fare una colletta per leggere questo articolo rivoluzionario.

    https://twitter.com/StatsOnTheT/status/950126942799319040

    • domanov ha detto:

      Forse basta chiedere a Seanchan se lui ha accesso istituzionale a quella rivista, io no: ho già controllato.

  79. LucaWta ha detto:

    Buongiorno a tutti!! Buona giornata!!
    Che bella giornata!……

  80. Alt&Canc ha detto:

    Franco Davin ai tempi degli Elio e Le Storie Tese:
    https://assets.accordo.it/cloud-assets/141364/Civas_Foto_1.jpg

  81. Il Generale ha detto:

    Circola un rumors secondo il quale Nadal tornerebbe allo…smanicato

  82. TennisMyLife ha detto:

    C’è Justin Timberlake a cantare nell’intervallo del Super Bowl e nessuno dice niente?!?!?! E ci preoccupiamo dei sacchetti di plastica?!!?? Mah. E’ un mondo che va a rotoli!

  83. Il Generale ha detto:

    Ma come se fa, non ce n’è uno senza panza e mo pure questo https://www.youtube.com/watch?time_continue=22&v=hjqIlSXm8jE

  84. Carlito ha detto:

    Tra 5 ore il più grande ritorno di sempre.

  85. manuelito ha detto:

    facile

  86. LucaWta ha detto:

    Che roba, mammasanta!! che spontaneità, che parlantina, che inglese.. parole sante!
    https://twitter.com/SydneyTennis/status/950205879902642177

  87. Al Maestro Clock ha detto:

    Cry Me a River è una delle più grandi canzoni di ogni epoca.

  88. Al Maestro Clock ha detto:

    sempre molto originale la Fila

    https://twitter.com/KaPliskova/status/950268103086297088

  89. Al Maestro Clock ha detto:

    Halep ancora senza sponsor, immagino giocherà con l’outfit fatto in casa. pazzesca sta cosa

  90. StefanoGalvani ha detto:

    Prendendo un secondo per riflettere sull’articolo, è curioso come abbiano deciso di appianare le differenze tra tornei, e di annullare l’incidenza del prize money sul valore di un evento (che per professionisti è un po’ un controsenso), andando a impoverire il sistema di classifica proprio quando invece iniziava ad esserci una visibilità/giro d’affari sempre maggiore.
    Una riforma pro-tornei, che premi gli investimenti e metta al centro il singolo evento piuttosto del tour come campionato sarebbe interessante da riproporre

  91. Al Maestro Clock ha detto:

    peraltro gli outfit di camila sono carucci

  92. Al Maestro Clock ha detto:

    NOLE

  93. LucaWta ha detto:

    Ma checaxx di vento schifoso che c’è!!

  94. l'Orfano ha detto:

    Ho inventato un’apertura scacchistica che si chiama sick Indian defence

  95. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    È un uncle che torna dalla prima lezione del corso di swing.

  96. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Marco come sta?

  97. Ricercatore ha detto:

    Fanno vedere su eurosport nadal alle 2.30?

  98. l'Orfano ha detto:

    Comunque su lichess nessuno gioca per migliorarsi

  99. Ricercatore ha detto:

    Azarenka forfait per gli australian open, continua la battaglia legale per il figlioletto.

  100. Lollo-Il bel giuoco ha detto:

    Sai com’è, è venuta duemila anni dopo.

  101. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Fare indagini usando survey monkey è una di quelle cose che ti fa volere male al genere umano.
    Avverti che la survey dura 10 minuti. Bene. Perché un terzo delle persone la abbandona non dico dopo 12, non dico dopo 10 o dopo 8, ma dopo 4 minuti?

    • ZioThorNato ha detto:

      Perche c’ha da fare

    • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

      Porcogggiuda se sei troppo figo per prestarmi 10 minuti non cominciarla e basta.
      Tra l’altro tutti spagnoli o portoghesi che si scazzano, i tedeschi la finiscono tutti.

  102. Alt&Canc ha detto:

    Cry me a valley.

  103. ZioThorNato ha detto:

    Bastardi senza gloria visione obbligata ogni volta che lo danno in tv

  104. TennisMyLife ha detto:

    Lazarenka è l’unico caso al mondo in cui il tribunale ha preferito un padre deficiente ad una madre ricca, bella e famosa–> nessun problema a mantenere il figlio.

    #thisisamensworld

  105. ZioThorNato ha detto:

    Vi ricordate quando vika si era appena messa con l’idiota che lo ziothor già lo infamava, defindolo un totale coglione.
    Ci avevo visto lungo ma lei deve aver perso la capa.

  106. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Mi sta sul cavolo la Konta davanti a Vandeweghe e Mladenovic. #gombloddo

  107. ZioThorNato ha detto:

    Uncle ma che amy è nata mormona lo sapevi?

  108. Carlito ha detto:

    Ecco cosa vi aspetta con il ritorno dello smanicato…#VAMOS
    https://youtu.be/TfyFDHpoQxw

  109. Al Maestro Clock ha detto:

    rublev è un secondo turno potenziale giusto?

  110. Al Maestro Clock ha detto:

    Un saluto, a domani discutendo di Rafael Nadal e della sua performance contro Richard Gasquet

  111. ZioThorNato ha detto:

    Goffin non vincerà mai slam

  112. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Se vabbe’…

  113. Ricercatore ha detto:

    scacchi?

  114. StefanoGalvani ha detto:

    https://youtu.be/27OlsOARC58

    Immenserer ‘you can call me doctor Federer if you want’

  115. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    ATTENZIONE DOMANDA SERIA DI UNCLE SUL TENNIS

    Quandi si comicnai da bambini, quali sono i principi fondamentali su cui si basa l’allenamento?
    Quanto è “drills” e quando pratica di punti interi?

    • Ricercatore ha detto:

      Credo che i punti interi siano l’ultima cosa che ti fanno fare.

    • Alt&Canc ha detto:

      Fino a una certa età i punti sono mascherati da vari giochi a punteggio dove difficilmente sei te con l’altro a tutto campo. Senza considerare che il servizio non si fa da subito.

      • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

        Quali sono le cose che un “non tennista” deve imparare per diventare tennista? Non intendo i colpi, ma più le abilità che ci sono dietro i colpi o cmq il gioco e che una persona normale non ha…

        • Alt&Canc ha detto:

          Paradossalmente quello che un non tennista nel dna non fa, non lo impara. Si tratta di intuito, capacità di anticipare la traiettoria della palla, capire prima quale ventaglio di colpi ti possono tornare dietro in ogni situazione e muoversi di conseguenza etc.. poi occhio tridimensionale per capire bene la traiettoria e il rimbalzo(questa è la cosa più allenabile fra queste).

          • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

            Grazie.
            Se invece partissimo da un individuo digiuno ma di un’età grossomodo adulta a livello di forza (immagino che all’inizio il problema dei bambini è che non riuscirebbero neanche a mandare la palla da una baseline all’altra se non con dei pallonetti tipo Chung vs Lendl al RG), quale sarebbe lo spit di tempo speso su elementi singoli e tempo speso “putting it all together” (quindi gioco o per lo meno palleggio a tutto campo con avversario)?

          • Alt&Canc ha detto:

            Dipende da cosa vuole fare l’adulto. Se mettersi di punta a migliorare al massimo, quindi allenamenti semi agonisti, cesto, tecinca etc o se vuole svagarsi e prendere quel che viene. Ci vuole anche un maestro che onestamente gli dica se ha senso farlo o no, perché a volte è evidente che c’è poco da tirare fuori.

          • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

            Diciamo uno che voglia tirare fuori il massimo (ma non da diventare pro, ma cmq agonista, diciamo tornei ogni weekend e sticazzi) da una persona dotata da 90esimo percentile: se ne prendi 100 a caso, ce ne sono 10 meglio di lui e 89 peggio di lui.

          • Alt&Canc ha detto:

            Mediamente all’interno dell’ora di allenamento che tu sia da solo col maestro o che siate in tre/quattro ci sarà una fase di palleggio libero, una di palleggio sotto determinate condizioni e fatta più o meno intensamente e qualcosa di più specifico. Più ore extra in cui fai solo partita con altri del tuo livello. Non si fanno ore di tutta tecnica né di tutto palleggio in genere.

          • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

            Ok ma lo split globale? ripeto, componenti vs “putting it all together”.

          • Alt&Canc ha detto:

            Se le componenti sono cesto su tecinca e il putting è palleggio per mettere sotto stress determinati colpi, 85% putting e 15% componenti. Se putting è giocare punti a tutto campo come fosse match, difficilmente lo fai col maestro, al limite 5/10 minuti a fine ora.

          • Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

            Per me il putting è la seconda che dici, quelli sotto pressione stai cmq “drillando” un aspetto, in partita non è così a meno di essere un monomano su terra contro il Rafanimal

          • Alt&Canc ha detto:

            Allora per me quello per un semi agonista dovrebbe essere fatto con ore di allenamento in due + maestro con 50% drilling e 50% putting.

          • Alt&Canc ha detto:

            La settimana ideale per me sarebbe 2 ore col mestro da solo, 1 in due, una extra per fare partita con pari livello. Ti parlo per uno che sa giochicchiare.

          • M4r3o ha detto:

            Ma in quel caso un adulto o già formato deve scindere allenamento e partita.
            Già solo come impostazione mentale vanno obbligatoriamente affrontate in maniera diversa.
            Comunque dipende, molti maestri sono ancora ancorati alle singole componenti del gioco, quelli piu “innovativi” cercano di portare tutto sul piano del match o quantomeno della concretezza, che è comunque la cosa piu sensata (diciamo che che il primo “putting” che intende alt)

            Dal mio punto di vista allenare le singole componenti è molto importante ma è anche vero che bisogna sempre pensare al proprio obiettivo, e se il proprio obiettivo è giocare tennis agonistico allora li devi pensare al risultato. Come lo ottieni? Lavori innanzitutto per costruirti degli strumenti da utilizzare sul campo, poi (e probabilmente è la parte fondamentale) lavori e ti spacchi in 10 per cercare di capire come usarli al meglio.

            Un allenamento tipo di solito è

            Palleggio di riscaldamento
            Esercizi Focus su un particolare obiettivo di quell’allenamento
            Partitella fine allenamento

            Esempio di un mio allenamento oggi

            Palleggio di riscaldamento
            Obiettivo del giorno, come giocare dentro il campo.
            Quindi
            1) Palleggio incrociato obbligatoriamente DENTRO il campo (prima una diagonale poi l’altra)
            2) palleggio lungolinea dove uno dei due ha come obiettivo quello di giocare in maniera alternata una palla molto profonda e una abbastanza corta. Obiettivo, quello dall’altra parte della rete, attraverso il doppio passo, deve muoversi in verticale sia andando avanti che indietro.
            3) Palleggio dentro il corridoio del doppio, obbligatoriamente alternando diritto e rovescio
            4) Palleggio dove uno dei due devi tirare al massimo ogni palla mentre sale o all’apice, mentre l’altro deve cercare di rallentare il ritmo giocando una palla “vuota” (senza peso o rotazioni) ma abbastanza alta in modo da rendere sempre piu difficili le condizioni per chi spinge.

            Partitella finale 2 vs 2
            Prima partitella si da la palla da sotto giocando centrale il primo colpo, e si gioca un colpo a testa
            Seconda partitella uguale ma si gioca un punto intero e chi vince il punto puó giocarne un secondo.

            Oggi niente servizio

        • M4r3o ha detto:

          Essenzialmente occhio, coordinazione ed esplosività articolare, di solito sono quelle le cose che risaltano di più per un giocatore di tennis.
          Secondo me ci sono, di queste cose, aspetti imparabili o migliorabili ma la stragrande maggioranza o li hai o non li hai. Magari puoi smussare i difetti…

          Sicuramente ecco, da bambini così piccoli tutte queste caratteristiche sono molto più correggibili.

    • StefanoGalvani ha detto:

      A Manacor ti mettono a grindare 7 ore al giorno sul rosso, chi sopravvive ai primi 6 mesi continua.
      Finora solo uno è rimasto vivo

    • Rik ha detto:

      pochissimi punti interi per quanto ne sappia. Poi per i bambini spesso si usano le palle più leggere, giusto per mandarla di là. E chiaramente si gioca per lo più a metà campo

    • Lollo-Il bel giuoco ha detto:

      Il rovescio a una mano è la base.

      • Rik ha detto:

        chissà cosa diresti al mio vecchio allenatore che mi obbligò a cambiare il rovescio da una mano a 2 mani quando ero un ragazzo…devo ancora andarlo a cercare

        • Giangio ha detto:

          In teoria adesso si insegna sempre a due mani a meno che uno non sia chiaramente molto più propenso al monomane

          • Rik ha detto:

            ah sì? non lo sapevo! brutto dirlo ma nel tennis di oggi il rovescio a due mani dà oggettivi vantaggi, ci sta

          • Giangio ha detto:

            Non sono sicuro ma la direttiva FIT dovrebbe essere così
            Poi chiaro che se uno ha, per esempio, 16 anni e l’ha sempre fatto a una mano a meno che non lo faccia malissimo glielo lasci così
            Ovviamente sempre parlando di livelli non troppo alti perché poi non è più certo il maestro del circolo a dirti cosa fare

        • Lollo-Il bel giuoco ha detto:

          Vorrei menarlo.

    • Giangio ha detto:

      Punti interi li fanno fare a fine ora e comunque quasi mai a tutto campo. Per il resto Alt ha detto praticamente tutto, all’inizio fai quasi solo cesto meccanicamente per imparare i colpi
      Poi i concetti di tattica e in generale tutto quello che riguarda il match arrivano quando uno è in grado di tenere uno scambio

      • Giangio ha detto:

        Senza contare il servizio che andrebbe sviluppato parallelamente ma coi bambini piccoli è complicato

  116. StefanoGalvani ha detto:

    https://youtu.be/rQrfoBC252c

    How many siblings does Genie have?

    La faccia di Pospisil
    – e che a me lo chiedi? *fappingmemories*

  117. LucaWta ha detto:

    Un saluto a tutti, questa notte Cami non gioca:potete dormire tranquilli!

  118. domanov ha detto:

    Sono di fretta.
    Federer è il tennis.
    Riflettete.

  119. Carlito ha detto:

    Forza Petkovic da un soldo ritirati e famola finita.

  120. manuelito ha detto:

    ma si vede sto kooyong da qualche parte?

  121. manuelito ha detto:

    adesso va! colpa di ablock plus

  122. Carlito ha detto:

    Manuelitone fai la diretta su Hangout? <3

  123. manuelito ha detto:

    petkovic finita

  124. manuelito ha detto:

    va a scatti e io vado a lettoooooo

  125. Carlito ha detto:

    Carlito non si arrende mai.

  126. Carlito ha detto:

    Nadal

  127. Lollo-Il bel giuoco ha detto:

    AVE.
    GASCHETTTTTIIIIIII

  128. StefanoGalvani ha detto:

    Dopo esser stato battezzato da Clocco, il Goff pronto a una uscita onesta in un turno a caso a Melbourne

  129. Il Generale ha detto:

    Vinci Pune come un Dio poi di corsa ti fai millemila ore di volo per andare a Sydney ed essere un cadavere contro Donaldson.

  130. Il Generale ha detto:

    L’energia degli alberi nelle sue mani https://twitter.com/BasiaID/status/950282279636668417

  131. wally19 - BEL20VE ha detto:

    Ahia, Ahia, Ahiiiiii

  132. Seanchan ha detto:

    Anche Liam Gallagher dice la sua su Kyrgios: “Nick kyrgios don’t listen to the beige boys do your thang do your thang well done as you were LG x”
    Ahah, grande Liam 😀

  133. Il Generale ha detto:

    Dispiace per Nadal. Senza maniche però avrà meno attrito nel follow through.

  134. Alt&Canc ha detto:

    46 57 è 64 63 quando conta.

  135. Alt&Canc ha detto:

    Assunto dal comune contro le zanzare.

  136. Le Croq ha detto:

    Wally leggi qua, dai non è vero!!
    Napoli, metrò da comiche. Troppo grandi i treni nuovi.

  137. M4r3o ha detto:

    Buongiorno

  138. Lollo-Il bel giuoco ha detto:

    “Roger Federer? Anche per me è un punto di riferimento.
    Alla sua età riesce ad essere ancora molto competitivo, come forse mai si era visto. Per questo mi identifico molto in lui, perchè come me ha quella voglia di battere e battersi contro i giovanissimi, contro i quali devi puntare tutto sull’esperienza, cercando di limare ogni dettaglio, in modo tale da fare tutto alla perfezione”.
    D I V I N A .

  139. wally19 - BEL20VE ha detto:

    Ritornando alla questione delle gallerie troppo piccole per i nuovi treni metro più veloci mi viene da chiedermi: ma perché serve sempre andare più veloce? ma perché tutta sta fretta?

    https://youtu.be/hi2-7L4QOM4

  140. LucaWta ha detto:

    Bene così Angie, molto bene così!

  141. Il Generale ha detto:

    Commovente!!! C’è anche il Sindaco Kaladze! https://twitter.com/acmilan/status/950708746459779072

  142. domanov ha detto:

    Ah ma quindi Bedene è tornato sloveno?? Paura della brexit o cosa??

  143. Ricercatore ha detto:

    Buongiorno, è un nadal ancora in rodaggio per essere poi pronto ad alzarla al cielo trionfante.

    • domanov ha detto:

      Sarà un Rafa da corsa, ma vulnerabile alla prestazione monstre tipo Gilles agli ultimi Championships. L’avete visto muoversi bene o era come a Shangai o al masters che praticamente zoppicava?

  144. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Nadal che ha fatto? Internet morto devo usare lo smartphone via USB tethering, quante bestemmie.

    • ZioThorNato ha detto:

      Da notare gli sponsor del campo, swisse per far ricrescere i capelli, pharmacy per gli antidolorifici, sponsor per nadallo

  145. Pseudonimo1881 ha detto:

    ma quindi al kooyong djokovic e nadal giocano solo una partita? in effetti 8 giocatori ce li avevano già. anche se tomic domani dovrà dare per forza forfait dato che iniziano le quali degli AO

  146. Ricercatore ha detto:

    “Bassong m’urlav “You and me! You and me! You and me!”
    Lui 1,88, m’ha vist na mezza pugnett e r’ha ditt: “a chst u vatt!”
    …Simm jut ndru sottopassagg e amma fatt “you and me”…
    E com’è andata a finire?
    E m fatt rispittar tranquill…
    Ha volut “You and me”, rumbiva u cazz cu “You and me”…
    Ee ciamm rat “You and me”…”

    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/26733858_1893829697614033_2796137658153790726_n.jpg?oh=8489fdebdd1ab800d20ad98ba95cd199&oe=5AB28E5D

  147. Al Maestro Clock ha detto:

    Nadal sta benissimo

  148. Al Maestro Clock ha detto:

    Nadal prima di Wimbledon perse da Berdych e andò al terzo con Haas

  149. Uncle Roger - il Gufatore ha detto:

    Buongiorno

  150. domanov ha detto:

    Ma Nole non doveva giocare stanotte contro Hewitt?

  151. Ricercatore ha detto:

    Australian Open: Victoria Azarenka non ci sarà. Wild card a Alja Tomljanovic

  152. Al Maestro Clock ha detto:

    intervista di Ljiubo

    Serve: Equal to 2017 and looked rock solid so far

    Movement: slightly less than 2017.. Hard to say really… he showed
    awesome defense again sock at times and played big hitters on a fast
    court and showed good defense in kharkanov, sock, zverev.

    Volley: Improved. He just looked awesome at net during hopman.

    FH: worse

    BH: slightly less but still very solid than 2017 start

    Confidence: Improved

    Health: Improved No cold or doubts about knee going into Aussie 2018

    Overall, the serve is the most important thing to take from hopman and
    the movement while not quite as springy as 2017 hopman is solid. He’ll need some FH/BH.

  153. Il Generale ha detto:

    Shapovalov a 3,25 contro DelPo mi sembra una quota ghiotta!

    • Zio Gustav ha detto:

      cioè se gioco 10 euro ne vinco 32.50? Mica tanto

      • Il Generale ha detto:

        Vavè Zio non è mica il gratta&vinci!

        • Zio Gustav ha detto:

          Sì lo so è che ho sempre pensato che le quote non giustificano quasi mai l’investimento, a meno che non azzecchi uno quotato tipo a 50

          • Il Generale ha detto:

            Bè questo è un macropensiero. La quota di Shapovalov sulla singola partita a me pare invitante. Del Potro è alla prima uscita dell’anno, storicamente non è un drago al pronti partenza e via. Il ragazzo è giovane e forte. Poi dipende da come la vuoi sfruttare. Ci puoi mettere 50 euro in singola, ci poi mettere due partite facili da 1,60 vicino e puntarci 10 euro. Puoi metterla in un sistema gigante e puntarne 2. Però la quota è buona.

          • Zio Gustav ha detto:

            Sì ma intendevo in generale, secondo me non si vince mai abbastanza, non era per questa quota specifica.

      • Pseudonimo1881 ha detto:

        se ne metti 1000 ne vinci 3250
        se ne metti 10.000 ne vinci netti più di 20k
        è comunque un rendimento del 200% in un giorno, nella finanza anche con i migliori investimenti ci vuole molto di più

        • Zio Gustav ha detto:

          sì ma a meno che non sei già ricco non ha senso spendere 1000 euro col rischio di perderli. Meglio giocare 5 euro al superenalotto con la possibilità più remota ma meno rischiosa di vincerne centinaia di migliaia

          • Pseudonimo1881 ha detto:

            più remota: molto molto molto molto più remota
            e non è nemmeno questione di essere meno rischiosa, è che appunto serve un minimo di capitale a disposizione

          • Zio Gustav ha detto:

            sì ma è questo il “busillis”, che senso ha giocare per vincere somme che non ti servono se sei già ricco, e che senso ha giocare per vincere pochissimo rischiano di gettare comunque soldi se non lo sei XD

          • Pseudonimo1881 ha detto:

            si certo fila anche il tuo discorso

          • Pseudonimo1881 ha detto:

            comunque per dirti nel 2011 ero completamente squattrinato eppure giocai 130 euro su dolgopolov contro tsonga in australia, dato a 3.30..fu una grossa soddisfazione, un grosso sospiro di sollievo, una bella scarica di adrenalina (alla fine per me quelli erano molti soldi) e ne venne fuori una bella serata con gli amici. alla fine lo fai più per il gusto della sfida e dell’intuizione che per effettivamente provare a fare il colpo della vita

          • Zio Gustav ha detto:

            Beh però se sei al verde e ti giochi 130 euro sei pazzo! XD

          • Pseudonimo1881 ha detto:

            era proprio perchè ero al verde che avevo bisogno di rifarmi:)

          • Pseudonimo1881 ha detto:

            poi peraltro aspettavo quella specifica partita da qualche mese

        • Rik ha detto:

          In America infatti ogni tanto anche i personaggi pubblici pubblicano le loro vincite milionarie(ad esempio Mayweather). Mi ha sempre stupito che in Italia l’importo massimo sia “solo” 5k

      • ZioThorNato ha detto:

        Se giochi 1 mln di euro ne vinci 3, ottimo

  154. Ricercatore ha detto:

    H&M e la pubblicità razzista, LeBron James e Boateng all’attacco
    La stella Nba su Instagram: “Inaccettabile”. Il calciatore: “Siete seri?”

    Non si placano le polemiche per la pubblicità di H&M con tanto di accuse di razzismo alla catena di abbigliamento svedese: a scatenare la bufera, con tanto di scuse da parte dell’azienda, la foto di un bimbo di colore con addosso una felpa con scritto “la scimmia più bella della giungla”.

    https://www.instagram.com/p/Bds1QGQDdNQ/