Categorized | ATP, Ultimi articoli

TML Review 2019: 2. US Open, Nadal vs Medvedev. Breaks of New York

Posted on 28 Dicembre 2019

2° set

La partita sembra segnata e il 2° set ribadisce ancora più forte questo concetto.

Come nel primo set Nadal fatica nel primo game del parziale. Subito risposta vincente di Med e 0-15. Di poco largo il dritto a uncino lungolinea di Nadal. 0-30. Servizio vincente. Rafa vince il cheek-to-cheek a rete e siamo 30 pari. Med entra con il dritto vincente inside out e si procura una palla break. Non la sfrutta perché il suo rovescio si infrange a rete. C’è un servizio vincente di seconda per il vantaggio interno. Dritto del numero 2 del mondo a rete e ancora parità. Servizio vincente e challenge inutile. Altro servizio vincente e 1 a 0.

2° game. Drop telefonato di Med, Nadal ci arriva facile. Poi servizio e dritto a chiudere. Med affonda con il dritto e siamo 30-15. Difesissima russa e 40-15. Rovescio di Rafa largo e 1 a 1.

Servizio Nadal. 3° game. Di poco fuori il rovescio di Med. Dritto russo a rete e 30-0. Grandissima lettura del punto di Daniiil che segue perfettamente il drop spagnolo. 30-15. Nastro che stoppa il dritto spagnolo e 30 pari. C’è un ACE sulla T con challenge inutile. Servizio vincente e 2 a 1.

4° gioco. Dritto di Med a rete. 0-15. Smash alla Nole di Medvedev e 0-30. Dritto russo largo. Sono 3 così gli errori non forzati consecutivi che corrispondono ad altrettante palle break. Nella prima Nadal tenta il recupero impossibile. Non va. Nella seconda Med mette il dritto inside out vincente. Mazzata vincente russa e siamo in parità. Punto spagnolo altra palla break. Danilo si salva con un servizio e smash a chiudere. Ci sono altri 2 punti russi, il secondo è un servizio vincente. 2 a 2 sofferto.

Nadal va veloce nei suoi turni di servizio. Servizio vincente. Nadal subito a rete a chiudere il punto. Errore di Rafa per il 30-15. Palla tagliata del russo che muore a rete. Pessimo back in approccio di Med e 3 a 2.

Nel 6° game la situazione precipita. Nadal lavora con il dritto down the line e si prende il punto. Poi è profondo con il dritto e Med affossa a rete. Daniiil la prende da terra, poi la palla si arrampica sul nastro e cade dall’altra. 15-30. Nel punto successivo Rafa penetra con il rovescio e costringe all’errore l’avversario. Palla break. Grande risposta e Danilo costretto all’errore. 4 a 2.

Nadal va dritto per la sua strada. Nel primo punto si lavora Med per poi chiudere con il dritto vincente. Contro-smorzata con tanto di nastro per Rafa. Poi smorzata telefonata di Rafa, Medvedev mette il vincente in corsa. 30-15. Profondissimo il numero 2 del mondo, segue lob difensivo che però è inefficace. Lungo Daniil e 5 a 2.

L’8° gioco è un classico game interlocutorio. Servizio vincente in apertura. Nadal non arriva sulla smorzata. Lunga la risposta spagnola. Facile vincente per il numero 5 del mondo e 5 a 3.

Nadal non ci pensa 2 volte a chiudere nel 9° gioco. Servizio e dritto. Vincente di rovescio incrociato e 15 pari. C’è un servizio vincente. Nadal si procura subito set point. Chiude facile con un rovescio profondissimo, quasi fuori, Med la mette lunga. 2 set a 0. La partita è quasi chiusa. Il 3° set sembra una formalità, ma non lo sarà.

Continua—————————————->

Pagine: 1 2 3 4 5

Archivio

Clicca mi piace

Tennis is my life